Bundesliga 2022/2023, la musica non cambia: il Bayern si presenta con 6 gol

Pubblicato il autore: Christian La Pira


E’ iniziata la Bundesliga 2022/2023 che si presenta col classico Bayern favorito nettamente su tutte le altre per la vittoria finale, forse con ancora maggior margine rispetto alle stagioni precedenti: il Borussia Dortmund ha perso Haland, direzione Manchester City, mentre i bavaresi hanno colmato la partenza di Lewandowsky con gli acquisti di De Ligt e Manè. E la differenza si è subito vista nella prima giornata di campionato.

Bayern subito dominante: 6 gol in casa dell’Eintracht

Sul difficilissimo campo dell’Eintracht Francoforte, tra le squadre più forti del campionato tedesco, il Bayern ha deciso di presentarsi con un tennistico 6-1, con ben 5 reti realizzate già nella prima frazione di gioco. I marcatori sono stati Musiala (doppietta), Kimmich, Pavard, Manè (all’esordio) e Gnabry. Il gol dei padroni di casa è arrivato su errore di Neuer dopo un controllo errato fuori dalla propria area di rigore. De Ligt entrato nella ripresa ha potuto fare il suo esordio ufficiale con la sua nuova maglia. Nagelsmann può sorridere, il suo Bayern sembra già più forte della stagione passata, nonostante la perdita del suo uomo di maggior risalto.

Parte bene il Dortmund dei giovani, ma il gol è di Reus

Il Dortmund riesce a superare il difficile esame contro il Leverkusen, battuto 1-0 tra le mura amiche grazie alla rete di Reus al 10′ di gioco. Terzic ha schierato un reparto offensivo giovanissimo, con Malen, Moukoko e Adeyemi: il Borussia Dortmund ha già avviato un nuovo ciclo di ragazzi terribili che faranno sicuramente divertire i propri tifosi nella stagione che verrà.

Solo 1 punto per il Lipsia, l’Union Berlino vince il Derby

Vince in casa il Moenchengladbach, 3-1 contro l’Hoffenheim. Stop in partenza per il Lipsia, solo 1-1 in casa dello Stoccarda. Brutta partenza anche per lo Schalke, sconfitto 3-1 in casa del Colonia. Colpaccio del Magonza in casa del Bochum, bene anche l’Union vittorioso in casa 3-1 contro l’Herta nel derby di Berlino. Friburgo debordante in casa dell’Augusta (4-0), 2-2 spettacolare tra Wolfsburg e Brema.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: