Risultati Big Europee week End Pre Champions: chi vince e chi perde

Pubblicato il autore: riccardo seghizzi Segui
Big Europee

Risultati delle Big europee nel week – end

IL WEEK-END PRE CHAMPIONS LEAGUE ARRIVA AL TERMINE – QUI I RISULTATI DELLE BIG D’EUROPA-


Giunge al termine questo intensissimo week-end calcistico, che proietta le Big d’Europa alla settimana della Champions League ed Europa League. La massima competizione europea per club apre i battenti Martedì 13 Settembre, per chiudersi  il 3 Giugno al Millennium Stadium di Cardiff, Galles. L’Europa League inizia Giovedì 15, con destinazione finale Stoccolma, più precisamente Solna, il 24 Maggio. Diamo quindi uno sguardo ai risultati delle Big europee che scenderanno in campo per le notti di Champions League ed Europa League.


-SERIE A- Nella nostra penisola la Juventus ed il Napoli, uniche due squadre in Champions League, non sbagliano e nella giornata di ieri vincono rispettivamente per 3 a 1 e 3 a 0. I campioni d’Italia, trascinati da un super Higuain, abbattono il Sassuolo di Di Francesco. Oltre alla doppietta dell’argentino è un altro nuovo acquisto ad andare a segno, Miralem Pjanic. Queste tre reti sono segno di una straordinaria campagna acquisti che sta già dando i suoi frutti, e lancia la truppa di Allegri al meglio per Mercoledì sera contro il Siviglia.
Napoli orfano di Higuain, ma mai dei gol. Tris rifilato al Palermo senza troppi problemi, con Callejon in formissima autore di una doppietta. Anche i partenopei quindi arrivano in salute alla trasferta ucraina, di fronte la Dinamo Kiev Martedì sera.
Nel pomeriggio la Roma passa per 3 a 2 sulla Sampdoria in una gara rocambolesca, tra pioggia, rigori dubbi ed un immenso Francesco Totti. Spalletti e suoi affronteranno il Viktoria Plzen Giovedì.
E sempre Giovedì scenderanno in campo: Inter contro Beer Sheva, Fiorentina in trasferta in Grecia contro il Paok e Sassuolo che ospita gli spagnoli del Bilbao. I nerazzurri giocheranno tra meno di un ora sul campo del Pescara, mentre la Fiorentina ha visto rinviata la sua sfida contro il Genoa per maltempo.


-PREMIER LEAGUE- Il Sabato della Premier League ha messo di fronte gli eterni rivali delle panchine: Mou contro Pep, Man UTD – Man City. La stracittadina di Manchester vede trionfare il City di Guardiola per 2 a 1, che sarà impegnato nell’esordio Champions League Martedì contro il Borussia M’Gladbach. I Red Devils invece in Europa League, troveranno il Feynoord. I Gunners di Wenger trionfano 2 a 1 al 90° minuto contro il Southampton, e si preparano alla delicatissima ed affascinante trasferta sotto la Tour Eiffel e dagli uomini di Emery, Psg – Arsenal Martedì sera. I battuti Saints invece Giovedì sera in Europa League contro lo Sparta Praga. Il Tottenham passeggia per 4 a 0 contro lo Stoke City, ed aspetta allo White Hart Lane il Monaco per l’esordio Champions. Male il Leicester di Ranieri, le foxes escono con le ossa rotte da Anfield Road. Klopp e il suo Liverpool sotterra 4 a 1 i campioni in carica, che Mercoledì sera faranno il loro esordio in assoluto in Champions League contro il Club Brugge. Unica sfida di oggi, Swanse – Chelsea. Conte e i suoi blues rallentano e si fanno fermare sul 2 a 2 dai gallesi. Chelsea che questa stagione non sarà impegnata in nessuna competizione europea.


-BUNDESLIGA- Venerdì sera il Bayern Monaco passa per 2 a 0 sul difficilissimo campo dello Schalke 04. Carlo Ancelotti, esperto uomo da Champions League, inizia la sua rincorsa alla coppa dalle grandi orecchie Martedì in baviera contro il Rostov. Lo sconfitto Shalke invece Giovedì impegnato in Europa League contro il Nizza di Mario Balotelli. Tonfo invece per l’altra potenza tedesca, il Borussia Dortmund che viene sconfitto dal Leipzing per 1 a 0. Mercoledì i giallo – neri saranno impegnati contro il Legia Varsavia. Sorride il Leverkusen, vincente per 3 a 1. Non sorride affatto il M’Gladbach battuto 1 a 0 dal Darmstadt.


-LIGUE 1- Il Psg venerdì sera stecca al Parco dei Principi e si fa fermare per 1 a 1 dal Sant Etienne. Non poche preoccupazioni per il neo tecnico Emery in vista della super sfida contro l’Arsenal. Male anche il Lione, che in casa perde 3 a 1 contro il Bordeaux. La compagna del girone della Juventus sfiderà la Dinamo Zagabria. L’unica francese in Champions League che può sorridere dopo questo week-end è il Monaco. 4 a 1 rifilato al Lilla.


-LIGA- In terra spagnola le due squadre di Madrid non sbagliano. L’Atletico di Simeone cala il poker sul Celta Vigo. Colchoneros impegnati Martedì contro il PSV, Celta Vigo in Europa League contro lo Standard Liegi. Bene il Real, con il ritorno di Ronaldo, che al Bernabeu vince 5 a 2 sull’Osasuna. Lo Sporting Lisbona Mercoledì per le merengues. Il Barcellona invece cade, è il neo promosso Alavés a fare lo sgambetto a Messi e compagni, 2 a 1 al Camp Nou. Camp Nou che Martedì riceve il Celtic. Siviglia, avversaria della Juventus, vince per 2 a 1 sul Deportivo.


Questi i risultati delle maggiori squadre impegnate in Champion League ed Europa League. Da Martedì si parte, tutti a caccia dei trofei più ambiti, desiderati, quelli dell’Europa che conta.

 

  •   
  •  
  •  
  •