Champions League programma 6 dicembre. Tutte le partite dell’ultimo turno dei gironi A-B-C-D

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Champions League programma sei dicembre

Champions League programma sei dicembre

Giornata di verdetti quella di oggi in Champions League. Si gioca infatti il sesto ed ultimo turno della fase a gironi in quattro gruppi della competizione. Grande attesa per il Napoli di Maurizio Sarri che in Portogallo contro il Benfica si giocherà l’accesso agli ottavi di finale di Champions League. Per la formazione napoletana basterà non perdere per conquistare il pass per la qualificazione. Andiamo a vedere nel dettaglio tutte le altre sfide della serata

Champions League programma 6 dicembre

Girone A

Basilea-Arsenal

Psg-Ludogorets

Classifica: Arsenal 11, PSG 11, Basilea 2, Ludogorets 2

Tutto deciso nel gruppo A dove Arsenal e PSG si giocheranno il primo posto del girone nelle sfide contro Basilea e Ludogorets. In caso di arrivo a pari punto saranno i francesi a festeggiare il primo posto. Per la qualificazione in Europa League in caso di arrivo a pari punti tra Basilea e Ludogorets sarebbero i bulgari a strappare la qualificazione

Girone B

 Benfica-Napoli

Dinamo Kiev-Besiktas

Classifica: Benfica e Napoli 8, Besiktas 7, Dinamo Kiev 2

Può succedere ancora di tutto nel girone B di Champions League. Il Napoli con un pareggio sarebbe sicuro del passaggio del turno.  Azzurri primi con una vittoria contro il Benfica o con un pareggio a patto che il Besiktas non vinca contro la Dinamo Kiev.

Girone C

 Manchester City-Celtic

Barcellona-Borussia Moenchengladbach

Classifica: Barcellona 12, City 8, Borussia Moenchengladbach 5, Celtic 2.

Ultime sfide del girone che non servono praticamente a nulla. Il destino del gruppo C è già scritto. Barça primo, City secondo, Gladbach in Europa League, Celtic fuori da tutto.

Girone D

Bayern Monaco-Atletico Madrid

Psv-Rostov

Classifica: Atletico 15, Bayern 9, Rostov 4, Psv 1.

Anche in questo caso tutto deciso per le prime due posizioni. Spagnoli primi e tedeschi secondi. I russi ad un passo dall’Europa League. Per confermare il terzo posto il Rostov non deve perdere contro il PSV

  •   
  •  
  •  
  •