Mercato Sassuolo: colpo Babacar, Politano resta. Napoli respinto

Pubblicato il autore: Antonio Orlando Segui

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 10: Edoardo Goldaniga of US Sassuolo Calcio (C) celebrates with his team-mates the victory at the end of the Serie A match between US Sassuolo and FC Crotone at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 10, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)E’ fatta. E’ terminata la lunga trattativa notturna che ha visto impegnate Fiorentina e Sassuolo alla ricerca di una soluzione di mercato per entrambe le società. La fumata bianca è arrivata, appunto, questa notte. I neroverdi hanno messo sul piatto 10 milioni di euro per ottenere a titolo definitivo la cessione di Babacar. I viola hanno detto si. Di rimando, hanno chiesto il prestito di Falcinelli e, infine, il Sassuolo ha ceduto. Pertanto Babacar si trasferisce a Sassuolo e Falcinelli arriva in prestito ai viola con diritto di riscatto. Babacar lascia la Fiorentina dopo aver totalizzato 128 presenze e 39 gol. Falcinelli, invece, arriva a Firenze dopo la breve parentesi a Sassuolo nella quale ha racimolato 23 presenze tra Campionato e Coppa Italia e 3 gol.

Il calciomercato non dorme mai. E non è tutto. Infatti nonostante l’affare appena conclusosi, il Sassuolo rimane affacciato sul mercato alla ricerca di qualche altra soluzione in attacco; anche perchè il neo arrivato Babacar non andrebbe a sostituire Politano il giocatore desiderato da Sarri. I nomi caldi sono D’Alessandro del Benevento e Farias del Cagliari. La pista, appunto, che prevede l’eventuale cessione di Politano al Napoli, rimane percorribile, ma piena di ostacoli. Il primo è senz’altro il fiato sul collo della Juventus e il secondo è il tempo, ormai troppo poco per chiudere a gennaio. Motivo per cui si presume che l’affare salti o, comunque, si posticipi a giugno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa la nona giornata