Moggi: “Icardi è il problema dell’Inter”. L’argentino segna al Barcellona e Pistocchi ironizza (VIDEO)

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Icardi
, il boomerang televisivo di Moggi. Le ultime parole famose. Non può essere etichettata così l’uscita di Luciano Moggi su Icardi. L’ex direttore generale della Juventus ieri sera era ospite di 7Gold, nella trasmissione che seguiva le partite di Champions League. In particolare gli occhi erano puntati sulle partite degli italiani. Dopo il gol del provvisorio vantaggio del Barcellona, con Malcolm, Moggi è partito con una filippica contro Mauro Icardi. Secondo l’ex dirigente juventino il bomber argentino sarebbe il: “problema dei nerazzurri“. L’ex Sampdoria fino a quel momento aveva toccato pochissimi palloni. Non per colpa sua, perché il Barcellona ha avuto il pallino in mano del gioco. Passano pochi istanti e l‘Inter pareggia. Con Icardi. In studio Filippo Tramontana, telecronista-tifoso esulta per il gol. Moggi avrebbe fatto meglio a tacere ed aspettare la fine della partita per criticare. Sopratutto uno che segna. Sempre.

Leggi anche:  Per l'esterno è lotta a due Inter-Juventus
</a

Icardi, che gaffe di Moggi. Come quella volta con Kakà

La gaffe di Moggi su Icardi non è certamente l’ultimo dell’ex dirigente della Juventus. Memorabile uno scivolone nell’estate del 2003. Il Milan compra Kakà per circa 9 milioni di euro dal San Paolo. E’ l’estate post finale di Champions League a Old Trafford, evidentemente Moggi ha il dente avvelenato contro i rossoneri. “Uno con quel nome non l’avrei mai comprato”, così Moggi su Kakà. In quella sessione di calciomercato la Juventus con gli stessi soldi prese Legrottaglie. Il difensore non ebbe esattamente lo stesso impatto che ebbe Kakà nel Milan. Alla prossima gaffe, caro Moggi.

La gaffe Icardi-Moggi non è sfuggita a Pistocchi, che ha subito pubblicato il seguente video sul suo profilo Twitter citando l’ex dirigente della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •