I colchoneros vincono 3 a 2 e il Liverpool è fuori dalla Champions League

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

I colchoneros vincono ai supplementari grazie alla doppietta di Marcos Llorente e al gol di Alvaro Morata. Dopo l‘1 a 0 dei tempi regolamentari firmato Wijnaldum, l’Atletico Madrid butta fuori campioni in carica dalla Champions League.

La partita

Il Liverpool è fuori dalla Champions League e l’Atletico Madrid vola ai quarti di finale. Dopo l’1 a 0 di Madrid nella gara di andata, la formazione del Cholo Simeone vince 3 a 2 ai supplementari ad Anfield e supera gli ottavi di finale eliminando i campioni in carica. Il primo tempo termina 1 a 0 per la squadra di Klopp con il gol di Wijnaldum al 43′. Secondo tempo che finisce con zero goal e quindi si va ai tempi supplementari. I tempi supplementari si aprono subito con un goal ed è quello al 94′ di Firminio che illude i Reds. In solo tre minuti il lato della medaglia si rovescia e al 97′ Marcos Llorente mette la palla in rete dopo un errore di Adrian. Ora si trova il Liverpool ad inseguire la qualificazione. Allo scadere del primo tempo supplementare arriva la doppietta di Marcos Llorente che mette quasi fine alle speranze dei Reds. Nel secondo tempo si gioca in una sola metà campo ed è quella difesa da Oblak, con il Liverpool che prova a riaprire le possibilità di qualificazione. Al 120’+1′ arriva il KO definitivo che mette fine alla partita, ed è il goal di Alvaro Morata che punisce in contropiede la difesa dei Reds.

  •   
  •  
  •  
  •