Atalanta-Real Madrid 0-1, decisioni incomprensibili: era rosso? Ecco la MOVIOLA

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Al Gewiss Stadium è andato in scena Atalanta-Real Madrid, match valido per l’andata degli ottavi di finale di Champions League e terminato 1 a 0 in favore dei Blancos. Match condizionato dalle scelte arbitrali, soprattutto dall’episodio chiave che ha indirizzato il match in favore della formazione spagnola: l’ingiusta espulsione di Freuler al 17′ che ha lasciato la Dea in 10 contro 11 per quasi tutta la partita. Episodio sicuramente da MOVIOLA e che vedremo in seguito.

Atalanta-Real Madrid: la moviola

17′ ESPULSIONE ATALANTA – Bellissima azione del Real Madrid che porta Mendy a subire fallo al limite dell’area: il terzino dei Blancos viene atterrato da Freuler e il direttore di gara, Tobias Stieler, estrae con convinzione il cartellino rosso diretto. Dalle immagini il fallo c’è tutto, ma il cartellino rosso è eccesivo. Decisione ingiusta e non so se ci sono gli estremi per rivedere l’episodio al VAR.

Leggi anche:  Uefa, Moller: "Real Madrid, City e Chelsea fuori dalla Champions"

23′ CASEMIRO AMMONITO – Il centrocampista brasiliano atterra Zapata e viene ammonito: Casemiro non ci sarà al ritorno in quanto diffidato.

42′ ATALANTA RECLAMA UN RIGORE – Scontro Muriel-Vazquez in area di rigore con i calciatori della Dea che reclamano un calcio di rigore. Dalle immagini si nota che è l’attaccante colombiano a commettere il fallo sul terzino del Real Madrid nel contendersi il pallone, toccato prima dal calciatore spagnolo.

56′ MENDY AMMONITO – Il terzino francese entra in ritardo in pressione su un avversario e riceve il cartellino giallo.

71′ GOSENS AMMONITO – Duro fallo di Gosens su Vazquez,

82′ REAL MADRID RECLAMA UN RIGORE – Casemiro cade giù in area e chiede il calcio di rigore: l’arbitro giustamente non concede il penality.

86′ GOAL REAL MADRID – Conclusione a giro da fuori area di Mendy che sorprende Gollini e porta i Blancos in vantaggio.

  •   
  •  
  •  
  •