Juventus-Atalanta Coppa Italia probabili formazioni: le ultime novità dall’Allianz Stadium

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 20: Mario Mandzukic of Juventus in action during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina on September 20, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images) juventus-atalanta

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews


Juventus-Atalanta
sarà il secondo atto delle semifinali di Coppa Italia: a distanza di tre giorni dal rinvio dell’Allianz Stadium di domenica scorsa, nello stesso luogo e quasi alla stessa ora si rincontrano i bianconeri e i nerazzurri pronti a contendersi il primo posto disponibile per la finalissima dell’Olimpico di Roma.
La Vecchia Signora parte con i favori del pronostico, ma anche con il risultato dell’andata decisamente positivo: il successo dello scorso 30 gennaio all’Atleti Azzurri d’Italia per 0-1, in virtù della rete siglata da Gonzalo Higuain al 3′ minuto, obbliga gli ospiti a vincere con almeno due gol di scarto per passare al turno successivo.

In Coppa Italia, Juventus-Atalanta si disputerà per la 14esima volta: prevalgono i pareggi nei precedenti, ovvero 6, mentre sono 4 i successi dei bianconeri e 3 invece quelli dei bergamaschi. Nella competizione nazionale, tra le mura amiche i padroni di casa non hanno mai perso contro gli orobici, i quali hanno battuto per l’ultima volta la Vecchia Signora solamente nella stagione 2004/05, a Bergamo con il risultato di 2-0, negli ottavi di andata che valsero poi l’accesso ai quarti proprio alla Dea.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Sampdoria Genoa: streaming gratis e diretta TV in chiaro?

A dirigere Juventus-Atalanta è stato designato il signor Michael Fabbri della sezione di Ravenna: in Coppa Italia il fischietto romagnolo non ha mai diretto le due compagini. Per risalire ai precedenti, bisogna dunque tenere presenti le gare della massima serie, nelle quali i bianconeri hanno incrociato per tre volte il direttore di gara in questione, collezionando altrettante vittorie, mentre gli orobici l’hanno incrociato in sette occasioni, racimolando quattro successi, ultimo dei quali lo scorso 23 dicembre al San Siro contro il Milan per 2-0, un pareggio e due sconfitte.

Le probabili formazioni di Juventus-Atalanta, semifinale di ritorno di Coppa Italia

Massimiliano Allegri deve rinunciare per la sfida di domani a Bernardeschi e Cuadrado, mentre Gonzalo Higuain non è stato convocato. Scalpita Mandzukic che dovrebbe sostituire il Pipita in caso di forfait, nel ruolo di prima punta, supportato da Alex Sandro e Douglas Costa. Tra i pali inamovibile Buffon, mentre difesa a quattro composta dai soliti Lichtsteiner e Asamoah terzini, con Rugani e Chiellini centrali; centrocampo con Pjanic in cabina di regia, Marchisio che dovrebbe vincere il ballottaggio con Sturaro e Matuidi.

Leggi anche:  De Ligt: "La Juve non ti chiama se non hai talento"

Gian Piero Gasperini sceglie i titolarissimi, riposatisi dopo la gara di Europa League di giovedì scorso e conseguente eliminazione dalla competizione: tra i pali dunque Berisha, difesa con Caldara centrale, supportato da Palomino, preferito a Toloi, e Masiello ai lati. Centrocampo a quattro con De Roon e Freuler in mezzo, Hateboer e Spinazzola esterni. Petagna assente, potrebbe essere rilevato da Ilicic nel tandem d’attacco con il ‘Papu’ Gomez, supportato alle spalle da Cristante.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Mandzukic, Alex Sandro.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Palomino, Caldara, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Ilicic, Gomez.

  •   
  •  
  •  
  •