Juventus – A Bergamo potrebbero tornare tre titolari.

Pubblicato il autore: Mattia Di Battista Segui


Juventus di nuovo in campo domani in Coppa Italia. Nemmeno il tempo di celebrare l’ennesimo successo in campionato, che per i bianconeri è subito tempo di giocare, questa volta per i quarti di finale di Coppa Italia a Bergamo contro l’Atalanta (diretta su Rai 1 domani alle ore 20,45).
Un’impegno probante per la squadra di Massimiliano Allegri, chiamata a proseguire il cammino nella Coppa nazionale che domina da quattro edizioni, contro un avversario decisamente temibile come l’Atalanta di Gian Piero Gasperini (compagno di mille battaglie ai tempi del Pescara). Una partita secca con tempi supplementari e rigori in caso di parità e su un campo difficile come quello dell’Atleti Azzurri d’Italia.
Un elemento da non sottovalutare in casa Juventus, soprattutto per gli infortuni che stanno falcidiando la squadra nell’ultimo periodo e per i quali sarà importante dosare le forze. L’ultimo dei “big” finiti in infermeria è Leonardo Bonucci, uscito con una caviglia malconcia durante la gara contro la Lazio. L’infortunio per il difensore della Juventus si è rivelato più serio del previsto, tanto che il giocatore potrebbe saltare anche la sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid. Una perdita importante per la difesa juventina, già priva di un’altro pilastro come Andrea Barzagli (che dovrebbe rientrare tra un paio di settimane) e che ha salutato Benatia, andato a giocare in Qatar.
Scelte obbligate in difesa per la gara di domani, visto che il nuovo arrivato Cáceres non è ancora pronto per giocare da titolare. E dunque giocheranno probabilmente Perin in porta, con João Cancelo, Rugani, Chiellini Alex Sandro (o Spinazzola). A centrocampo, invece, ci potrebbero essere i ritorni di Pjanic Khedira (grandi assenti contro la Lazio), anche se per il tedesco bisognerà aspettare la rifinitura oggi. Al momento, il centrocampo potrebbe essere formato da Pjanic, Bentancur e uno tra Can Matuidi. Infine, in attacco, potrebbe rivedersi Mario Mandzukic che però partirà quasi sicuramente dalla panchina. Unica novità rispetto a domenica, potrebbe essere Bernardeschi titolare al posto di Douglas Costa nel trio con Ronaldo Dybala.

In casa Atalanta, invece, l’obbiettivo è riscattare l’eliminazione in semifinale lo scorso anno proprio contro la Juventus. Per gli orobici, il portiere titolare sarà probabilmente Gollini, ballottaggio in difesa tra Mancini Masiello con Palomino che potrebbe tornare titolare. Pessina e il recuperato Freuler si giocano una maglia a centrocampo, mentre in attacco potrebbe essere confermato il tridente con Ilicic, Gómez Zapata.

 

  •   
  •  
  •  
  •