Milan, Pioli: “Cerchiamo di arrivare in finale. In dubbio Tonali e Mandzukic”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il derby della Madonnina per la Coppa Italia sarà uno dei match più interessanti di questi Quarti di finale. La gara è prevista per martedì 26 gennaio 2021 alle ore 20.45 al Giuseppe Meazza di Milano. Le parole del tecnico rossonero in vista di una sfida importante e delicata. Le sue parole sul canale telematico del Milan.

Milan, Pioli: “Cercheremo di arrivare fino alla fine”

Pioli sulla Coppa Italia: “E’ una competizione a parte, va affrontata, e va affrontata anche più semplice mentalmente. Domani sarà una partita unica, in una competizione alla quale teniamo. Il campionato è però più importante, ma affronteremo la partita di domani con la giusta importanza. La volontà è quella di dare una prestazione positiva, speriamo di arrivare fino in finale. Chiaramente non siamo stati fortunati nei sorteggi, ma faremo del nostro meglio”. 
Diversi gli assenti domani, alcuni giocatori sono in dubbio, Pioli afferma: “Per domani non ci sarà Bennacer, dovrebbe essere pronto per sabato, nella sfida contro il Bologna. Per quanto riguarda Calhanoglu non sarà disponibile per domani e non sappiamo quando. Abbiamo avuto anche problemi con Tonali, Mandzukic e Kalulu, solo domani potremmo capire se saranno disponibili per la Coppa oppure no”. 
Sul campionato, Pioli dichiara: “Restano molti punti fino alla fine del campionato, il Milan rimane una squadra competitiva con la consapevolezza di affrontare altre squadre forti. Resta che c’è qualità e intensità, sabato abbiamo avuto la prova che se non mantieni certi livelli, contro alcuni avversari rischi di perdere, così com’è successo contro l’Atalanta. Adesso dobbiamo fare uno sforzo maggiore e fare bene anche nel girone di ritorno”. 

Pioli: “Dormo poco quando perdo”

Il tecnico rossonero non ha preso bene la brutta sconfitta contro l’Atalanta, 3-0 a San Siro, ha dichiarato: “Non ho dormito dopo la sconfitta, ho rivisto la partita. Credo sia importante la comunicazione il giorno dopo la partita. Soprattutto dopo aver perso. Dire la cosa giusta alla squadra è importante. Nel nostro mestiere le pressioni sono un privilegio. Sono motivo di orgoglio. Le pressioni esterne le conosciamo, quelle interne sono più importanti. Siam ambiziosi, vogliamo vincere tutte le partite. Vogliamo le giuste pressioni”. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Milan, Pioli verso il Verona: "Supereremo le difficoltà, stringiamo i denti"