Atalanta, la finale passa dai goal di Duvan Zapata. Contro il Napoli contributo decisivo

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

L’importanza di un centravanti come Duvan Zapata è fondamentale per questa Atalanta fortemente intenzionata a raggiungere la finale di Coppa Italia. Nelle ultime partite contro Lazio e Torino il colombiano non è riuscito a fare la differenza, ma il match di domani contro il Napoli sarà un grande stimolo per dimostrare, ancora una volta, la sua importanza all’interno della squadra: confermando di essere quell’attaccante tanto dinamico nel gioco di squadra quanto freddo davanti alla porta avversaria. Crisi? Assolutamente no, il numero 91 nerazzurro rimane un titolare fisso, ma ci vuole anche suo contributo ai fini di sconfiggere i partenopei di Gattuso (e non è la prima volta che lo stesso Zapata ha trascinato la Dea fino in fondo).

Protagonista del raggiungimento della finale 2018/2019: domani sera si tenta il bis – Non è la prima volta che l’Atalanta si ritrova in semifinale con la concreta possibilità di accedere all’ultimo step. Due anni fa, alla sua prima stagione con i colori nerazzurri addosso, Duvan Zapata ha dato un contributo non indifferente. Goal, gioco di sponda e sostegno ai suoi compagni di reparto, sono state le caratteristiche che hanno portato la Dea a compiere imprese decisive: su tutti il secco 3-0 sulla Juventus favorita e la doppia sfida con la Fiorentina in semifinale. Ritornando ai giorni nostri, in Coppa Italia è rimasto ancora secco (sbagliando anche un rigore contro la Lazio), ma le motivazioni non mancano. La finale è ad un passo, e l’Atalanta ha bisogno del suo miglior centravanti per trafiggere gli azzurri e scrivere un’altra pagina di storia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Atalanta, in trasferta sei mostruosa: rendimento pazzesco della banda Gasp
Tags: