Inter, Conte: “Stasera abbiamo dimostrato alle nostre avversarie che noi ci siamo”

Pubblicato il autore: Mattia Dalmazio Segui

Il tecnico dell’Inter Antonio Conte ai microfoni di Inter TV ha commentato il pareggio nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus, pareggio che ha sancito l’eliminazione dei nerazzurri dalla Coppa nazionale.

“Sicuramente paghiamo il 2-1 del match d’andata. Non siamo stati molto fortunati, dispiace molto per la mancata qualificazione. Al tempo stesso, in ogni caso, occorrono riflessioni al riguardo: quando si giocano partite importanti come questa errori sciocchi costano caro. Non è da poco, comunque, venire a Torino a fare la partita. Abbiamo fatto una buona gara, con determinazione e voglia. È chiaro che sia mancato il gol, non siamo riusciti a concretizzare i nostri forzi. Dagli sbagli occorre imparare e migliorare, senza mai fermarsi.  Le sensazioni avute nei tre incontri coi bianconeri fin qui sono ben diverse rispetto a prima. Tutto è frutto del lavoro di un anno e mezzo, in cui molte cose sono migliorate. Poco a poco ci stiamo avvicinando a una squadra che, non dimentichiamo, domina in Italia da nove anni. Sicuramente le altre sanno che ci siamo, anche stasera lo abbiamo dimostrato, questo conta. Abbiamo iniziato questo ciclo bello tosto con la partita in casa con la Juventus. Adesso ci saranno Lazio e Milan, ma tutte le gare sono impegnative, non soltanto queste. Occorre recuperare adesso, lo sforzo fisico e mentale è stato importante in questi ultimi dieci giorni

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juve, il ritorno di un duo che ha fatto la storia?