Ravezzani sminuisce la Lazio: "La Juve passa con merito, retto bene a centrocampo. Perin quasi inattivo e presi due gol..."

Le parole con le quali il giornalista e direttore di Telelombardia, Fabio Ravezzani, ha sminuito la prova della Lazio in Coppa Italia, che ha sconfitto 2-1 la Juventus nel match di ritorno di semifinale, ma è stata eliminata a causa della sconfitta per 2-0 a Torino.

Ieri sera allo stadio "Olimpico" di Roma la Lazio ha sconfitto 2-1 la Juventus nella semifinale di ritorno della Coppa Italia, successo peerò che non è servita, perchè i bianconeri avevano vinto la gara d'andata con il risultato di 2-0 ed ora aspetterà in finale (mercoledì 15 maggio ore 21 a Roma) la vincente dell'incontro tra Atalanta-Fiorentina, in programma stasera al "Gewiss Stadium" di Bergamo (andata 1-0 per i gigliati).

Sui social a tanti tifosi bianconeri non è piaciuta la prestazione della squadra di mister Massimiliano Allegri, soprattutto nei primi 70 minuti con tanti commenti negativi, poi con il gol qualificazione di Milik all'83', le cose si sono aggiustate, anche se sulla piattaforma X ieri sera, c'era in tendenza "Allegriout".

Leggi anche:  Tudor: "L'Europa League è un bel traguardo. Vogliamo fare una squadra forte, su Kamada vedremo se..."

Non la pensa così il giornalista e direttore di Telelombardia, Fabio Ravezzani, che non ha visto una Juventus così brutta e che ha meritato il passaggio del turno, anche se il suo post su X, ha sembrato sminuire la buona prova della squadra biancoceleste. Di seguito riportiamo le sue parole a riguardo.

Fabio Ravezzani le sue parole su Lazio-Juventus

"Malgrado telecronaca ipercritica (antiallegrismo allo stato puro) la Juve passa con merito. Presi 2 gol stupidi, sprecate 2-3 palle gol, retto bene a centrocampo. Perin quasi inattivo. Chiesa sconfortante. Bremer male, A Sandro peggio. Milik mostra a Vlahovic come si sta in area".

Fabio Ravezzani, il suo post sulla piattaforma X