Napoli, Sarri, questo è l’atteggiamento da grande squadra ?

Pubblicato il autore: Carlo Pranzoni Segui
during the TIM Cup match between SSC Napoli and Udinese Calcio at Stadio San Paolo on December 19, 2017 in Naples, Italy.

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il Napoli sta certamente disputando un campionato al di sopra delle aspettative, tenendo testa alla Juventus campione d’Italia e mostrando di aver raggiunto la completa maturità anche dal punto di vista mentale. O almeno solo in Italia. Già, perchè la scelta del tecnico Maurizio Sarri di tenere a riposo giocatori importanti come Allan, Jorginho e Insigne (alle quali si può aggiungere l’assenza dello squalificato Mertens) ha praticamente compromesso le speranze di qualificazione agli ottavi di finale di Europa League degli azzurri, ai quali ora servirà una vera e propria impresa tra 7 giorni in Germania.

Sarri, questo è l’atteggiamento giusto ?- Già nei giorni scorsi si era parlato di una partita, quella con il Lipsia, che per i partenopei (Sarri in primis) era vista come un inutile impegno tra le gare di campionato , vero e proprio obiettivo stagionale. In un San Paolo quasi deserto (altro segno che il match era vissuto in città al pari di un’amichevole) il Napoli ha cercato di fare la partita, dando però la sensazione di non avere alcun interesse nel vincere e subendo costantemente le ripartenze della squadra ospite. Una punizione forse troppo severa l’1-3 finale, merito delle realizzazioni di Ounas (al primo, inutile, gol in azzurro), della doppietta di Werner (16 gol stagionali, da tenere d’occhio) e del gol del 2-1 del portoghese Bruma, ma che sarebbe forse potuta essere evitata con un atteggiamento più prudente e meno rinunciatario da parte dell’allenatore toscano. Ora domenica il calendario prevede la possibilità di riscattarsi subito, con la capolista che riceve una Spal in cerca di punti per la salvezza, ma siamo sicuri che questa squadra abbia la forza per ripartire dopo questa debacle ? Quello che è certo è che la sconfitta di stasera non fa bene al calcio italiano, sempre più arretrato rispetto a quello degli altri top campionati europei, e al quale servirebbero più squadre come l’Atalanta ( che pur uscendo sconfitta dalla battaglia di Dortmund ha mostrato di tenere molto alla competizione ) che squadre come il Napoli di stasera.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei