Euro 2016, la super sfida Cristiano Ronaldo – Gareth Bale

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Portogallo – Galles, prima semifinale del campionato europeo sarà inevitabilmente caratterizzata dalla sfida tra Cristiano Ronaldo e Gareth Bale. I due compagni di squadra al Real Madrid si sfideranno per provare a portare ognuno la propria nazionale alla finale della competizione europea. Ronaldo fino a questo momento non ha brillato e e le sue prestazioni sono state inferiori rispetto a quanto ci si aspettava. Al contrario, Bale, invece è stato protagonista di un europeo giocato ad alti livelli con il Galles che è stato trascinato dalla stella del Real Madrid fino alla semifinale. Grazie al sito della UEFA andiamo a snocciolare qualche curiosità sui due campioni con le dichiarazioni di alcuni tra ex compagni ed ex allenatori proprio di Cristiano Ronaldo e Gareth Bale.

Cristiano Ronaldo
Presenze nel Portogallo
: 131 (record)
Gol: 60 (record)
Esordio: 20/08/03 contro Kazakhstan, 18 anni (amichevole)
Primo gol: 13/06/04 contro Grecia, 19 anni (UEFA EURO 2004)

 

Sir Alex Ferguson, ex allenatore Manchester United
“Ha tutto. Sa tirare con entrambi i piedi, colpire di testa e ha un coraggio da leone. Al Manchester United ho avuto la fortuna di avere persone che si fermavano volentieri qualche ora in più ad allenarsi, ma Ronaldo si esauriva completamente. Voleva solo essere più forte del mondo”.

Carlo Ancelotti, ex allenatore Real Madrid
“Ronaldo aveva a cuore la squadra. Gli piaceva rimanere con i compagni dopo la partita e parlare di quello che era successo, anche in senso negativo. Allenarlo era un piacere”.

Gary Neville, ex compagno allo United
“Non ho mai avuto un compagno con un talento del genere. Ci faceva vincere una partita dopo l’altra e oggi è un vero mostro. È dello stesso livello di Messi e puoi affiancarlo tranquillamente a Pelé e Maradona”.

 

Gareth Bale
Presenze nel Galles: 60
Gol: 22
Esordio: 27/05/06 contro Trinidad e Tobago, 16 anni (amichevole)
Primo gol: 07/10/06 contro la Slovacchia, 17 anni (qualificazioni EURO)

 

Carlo Ancelotti, ex allenatore Real Madrid
“Quando i nuovi giocatori arrivano al Real, si domandano smarriti: ‘Che ci faccio qui?’. Con Gareth non è successo. Si è sentito a casa fin dal primo tocco di palla”.

Ashley Williams, capitano Galles
“Non scambierei Gareth con nessuno. È incredibile. Quello che vedete in campo è già abbastanza, ma averlo in questo gruppo è un vero piacere, perché sa essere d’esempio in campo e aiuta tutti”.

Harry Redknapp, ex allenatore Tottenham
“Ha fisico, talento e forza. È anche un ragazzo simpatico e non ha mai dato problemi. Fa sembrare tutto facile e la sua velocità è spaventosa. Anche la sua capacità di giocare negli spazi stretti è incredibile”.

  •   
  •  
  •  
  •