Italia-Germania, diretta streaming e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Italia-Germania: quarti di finale di Euro 2016

Italia-Germania diretta streaming e probabili formazioni
Italia-Germania si giocherà sabato 2 luglio alle ore 21.
La partita, valida per il passaggio dei quarti di finale di Euro 2016, vedrà sfidarsi due delle squadre migliori di questo torneo.
Gli azzurri allenati dal CT Antonio Conte sono in un momento di grande forma, dopo aver meritatamente sconfitto la Spagna , ma dovranno fare a meno di due grandissimi giocatori.
Infatti l’assenza di Antonio Candreva toglie grande spinta alla fascia destra, oltre a diminuire il tasso tecnico presente in campo.
L’esterno laziale garantiva una continua e pungente minaccia per gli avversari, che spesso non avevano la possibilità di far avanzare il proprio terzino per non lasciargli spazio.
Al posto del giocatore della Lazio, dovrebbe giocare nuovamente Florenzi, che ha disputato una gara attenta e di grande sacrificio contro le (ex) “furie rosse”.
Nonostante la sua giovane età, il tuttocampista romano è capace di attaccare e difendere con grande continuità, ed è molto più maturo di molti suoi coetanei e perciò in grado di  reggere la pressione che ha attorno.
Ma la più grande assenza in Italia-Germania sarà quella di uno dei migliori giocatori in assoluto di questo Europeo: Daniele De Rossi.
Il gladiatore è stato il regista che Antonio Conte cercava, e la sua assenza in Italia-Germania sarà pesantissima.
Mai assente in fase difensiva, sempre intelligente e attento nelle coperture, De Rossi è capace di far girare la palla e dettare i ritmi della squadra.
L’assenza del mediano toglie grande inventiva e qualità alla squadra azzurra.
Non solo, il regista risulta essere un enorme pericolo per le difese avversarie, grazie alle sue grandi doti nel colpo di testa ed inserimento; il giocatore della Roma, nei calci piazzati, è sempre una delle più grandi minacce.
Daniele trasmette alla squadra la sua grinta e cattiveria agonistica, ed è di stimolo per tutti i calciatori che giocano con lui.
Per sostituirlo, in Italia-Germania, Conte non potrà contare nemmeno su Thiago Motta (per i tifosi azzurri non è stata una grande perdita, infatti la sua squalifica è stata accolta come una vittoria nei social network).
Il mediano del Psg, si è fatto ammonire ingenuamente e senza nessun valido motivo nell’ultima partita, e sarà costretto a sostenere i suoi compagni dalla tribuna.
Il Ct azzurro ha pensato due soluzioni: Sturaro come interno di centrocampo, ma togliendo qualità alla squadra e un vero è proprio regista a centrocampo, oppure l’avanzamento di Bonucci davanti alla difesa.
Nel primo caso l’Italia potrebbe contare su maggiore quantità e  fisicità in campo, ma non avrebbe un calciatore in grado di imporre i ritmi e di trovare la giocata decisiva.
Nel secondo caso, invece, si andrebbe a smontare un trio che è stato un muro in questo Europeo, e si rischierebbe di rompere una solidità che poche squadre possono permettersi.
Anche Low, tecnico della Germania, ha voluto elogiare il trio difensivo, e dichiarare che non vede favorite: “Abbiamo il 50 % di possibilità di vittoria e daremo tutto per riuscirci. I giocatori sono molto concentrati, abbiamo preparato molto intensamente la sfida con l’Italia e sono molto fiducioso. L’Italia è l’ostacolo più grande di questo torneo. So che contro questi artisti della difesa non avremo molte palle gol, siamo obbligati a sfruttare quelle poche che capiteranno. Ma proprio in attacco abbiamo grandi qualità, so che anche loro ci rispettano.”
Italia-Germania sarà trasmessa in diretta su Rai 1 e RaiHD con il calcio d’inizio fissato alle ore 21.
Sarà visibile anche in diretta streaming online sul sito www,rai.tv.

Probabili Formazioni
Italia (3-5-2):
Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, Sturaro, Giaccherini, De Sciglio; Eder, Pellè. All.: Conte.

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Hector; Khedira, Kroos; Ozil, Muller, Draxler; Gomez. All.: Loew.

Arbitro: Viktor Kassai (Ungheria)

  •   
  •  
  •  
  •