Euro 2020: tutte le squadre qualificate, le teste di serie e gli spareggi

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Finalmente siamo giunti alla fine della qualificazioni ad Euro 2020 che ha visto qualificarsi direttamente le prime due classificate dei dieci gironi con Italia e Belgio le uniche squadre che sono riuscite a vincere tutti gli incontri disputati (dieci vittorie su dieci). Non ci sono state grandi sorprese ad eccezione della Finlandia che per la prima volta nella sua storia giocherà un campionato europeo grazie al secondo posto tra l’altro meritato dietro gli azzurri nel girone J.
Il sorteggio dei gironi sarà effettuato a Bucarest il prossimo 30 novembre.

Per sapere il nome delle ultime quattro squadre bisognerà aspettare il prossimo marzo quando si giocheranno gli spareggi (sorteggio venerdì 22 novembre) a cui parteciperanno sedici squadre divise in quattro leghe basate sui risultati della Nations League che più avanti vedremo come saranno organizzati. Si giocheranno le semifinali (26 marzo) e la finale (31 marzo) entrambe in gara unica e le quattro squadre otterranno il pass per il torneo continentale. Ricordiamo che la Nations League è nata anche per far partecipare ai campionati europei anche Nazionali di fasce più basse che altrimenti non avrebbero avuto speranze di qualificazione.

Euro 2020, le venti squadre qualificate

Austria, Belgio, Croazia, Danimarca, Inghilterra, Finlandia, Francia, Galles, Germania, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina.

Euro 2020, le fasce per il sorteggio

Fascia 1 (teste di serie): Italia, Belgio, Inghilterra, Ucraina, Spagna, Germania.

Fascia 2: Svizzera, Croazia, Russia, Francia, Olanda, Polonia.

Fascia 3: Turchia, Austria, Danimarca, Svezia, Portogallo, Repubblica Ceca.

Fascia 4: Finlandia, Galles e le quattro vincitrici degli spareggi.

Euro 2020, le sedici squadre agli spareggi e il percorso

Bielorussia, Bosnia, Bulgaria, Georgia, Irlanda, Irlanda del Nord, Islanda, Israele, Kosovo, Macedonia del Nord, Norvegia, Romania, Scozia, Serbia, Slovacchia, Ungheria.

Percorso A: Islanda, Bulgaria/Israele/Ungheria/Romania.
Percorso B: Bosnia, Slovacchia, Irlanda, Irlanda del Nord.
Percorso C: Scozia, Norvegia, Serbia, Bulgaria/Israele/Ungheria/Romania.
Percorso D: Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia.

Il sorteggio deciderà la nazionale tra Bulgaria, Israele, Ungheria e Romania che andrà nel Percorso C e le tre nazionali (sempre tra questa quattro) che andranno nel Percorso A.  La testa di serie numero uno giocherà in casa contro la numero quattro e la due contro la tre.

Euro 2020, i gironi

Girone A (a Roma e Baku): Italia.
Girone B (a San Pietroburgo e Copenhagen): Russia, Danimarca
Girone C (ad Amsterdam e Bucarest): Olanda, Ucraina.
Girone D (a Londra e Glasgow): Inghilterra.
Girone E (a Bilbao e Dublino): Spagna.
Girone F (a Monaco e Budapest): Germania.

  •   
  •  
  •  
  •