Real Madrid: Esonerato Benitez, al suo posto Zidane

Pubblicato il autore: Antonio Paradiso

benitez_1655415a

E’ finita dopo poco più di sei mesi l’avventura di Rafa Benitez al Real Madrid. Al tecnico spagnolo è stato fatale l’ultimo pareggio contro il Valencia, dove i blancos per due volte avanti si sono fatti raggiungere e nel finale dal Valencia e hanno rischiato anche di perdere la partita nei minuti di recupero. Ovviamente, la gara del “Mestalla” è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, dato che già da tempo si vociferava di un suo esonero. Ad oggi il Real è a -4 dalla vetta, occupata dall’Atletico e a -2 dal Barcellona, che però ha una gara in meno. In questi mesi Rafa effettivamente ne ha combinate di tutti i colori: dal litigio con Cristiano Ronaldo alla folle scelta di inserire un giocatore squalificato nella gara di Coppa del Re contro il Cadice, causando la clamorosa eliminazione delle “merengues” dalla competizione. Salvo stravolgimenti dell’ultima ora, il sostituto sarà Zinedine Zidane, attuale allenatore del Real Madrid Castilla. Per “Zizou” che è stato anche il secondo di Ancelotti per due anni proprio al Real Madrid, si tratterà della prima esperienza sulla panchina di una squadra maggiore. In questi mesi il “Pallone d’oro 1998” avrà il duro compito di risollevare il morale di una squadra a pezzi dopo gli ultimi risultati ma soprattutto l’obbligo di aggiustare uno spogliatoio che sembra andare sempre più alla deriva.

  •   
  •  
  •  
  •