Real Madrid potrebbe cambiare nome allo stadio, ecco perchè

Pubblicato il autore: Giuseppe D'Anna Segui

real madrid barcellona
Lo stadio del Real Madrid, il mitico Santiago Bernabeu è pronto a cambiar nome e volto. Se ne parla da tempo ed ora sembra giunta l’ora della svolta. Soprattutto economica, a quanto pare. Nelle casse del titolatissimo club spagnolo arriverebbe una cifra che si aggira attorno ai 500 milioni di euro. La proposta degli emiri è di quelle difficilmente declinabili. Secondo quanto riferito dal quotidiano spagnolo Marca,  inizialmente l’impianto assumerebbe la denominazione di Abu Dhabi  Santiago Bernabeu (o Abu Dhabi Bernabeu) e passata una fase iniziale di transizione andrebbe a prendere il nome di uno sponsor sempre fornito dagli emiri.

Florentino Perez, presidente del Real Madrid, sembrerebbe “obbligato” a questa scelta commerciale dalle cifre impossibili. Il restiling del Bernabeu porterebbe il nuovo impianto ad essere una struttura architettonica futuristica che punta ad una nuova concezione, sia per l’immagine sia dal punto di vista energetico. Quindi maxi tabellone e impianto luci di alta tecnologia e nuovi parcheggi sotterranei. Ci sarà un centro commerciale, un cinema e addirittura un hotel con camere che avranno finestre sul campo. Il progetto pare essere davvero all’avanguardia. Il nuovo stadio del
Real Madrid sarà un’eccellenza architettonica. Certo si dovrà cambiare nome il nome dello stadio, ma in fondo il calcio di oggi è soprattutto questo, business. I nostalgici sono avvisati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  LaLiga, dove vedere Athletic Bilbao Betis streaming e diretta tv