Real Madrid, è crisi aperta: Zidane si gioca tutto con il Paris Saint Germain

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Real Madrid, flop in Coppa del Re.
In due anni sulla panchina più prestigiosa del mondo certamente questo è il momento più difficile per Zinedine Zidane. I campioni d’Europa e del mondo sono a distanza siderale dal Barcellona in campionato e ora sono fuori anche dalla Coppa del Re. Ieri sera al Santiago Bernabeu è andato in onda l’ennesimo crollo dei blancos. Il Leganes sembrava la vittima sacrificale per celebrare il passaggio del turno del Real Madrid. Invece i biancoverdi hanno vinto per 2-1, ribaltando lo 0-1 dell’andata. Sfuma così la possibilità di assistere ad un doppio Clasico in semifinale. Il Real infatti è della stessa parte del Barcellona, che questa sera dovrà cercare di rimontare lo 0-1 del match di andata contro l’Espanyol. I gol di Eraso e Gabriel, inframezzati dalla rete di Benzema, hanno sancito lo storico traguardo per gli uomini allenati da Garitano.

Leggi anche:  Dove vedere Metz PSG, live streaming Ligue 1 e diretta TV Sky o DAZN?

Il 7-1 contro il Deportivo La Coruna sembrava aver riportato il sereno al Real Madrid. E’ stato solo un lampo a quanto pare. Zidane dovrà risollevare in fretta i suoi. Sabato prossimo c’è la delicata trasferta del Mestalla contro il Valencia. I bianchi sono attualmente al quarto posto, a meno cinque dal Valencia. Un match che diventa fondamentale per difendere il piazzamento Champions League dagli assalti di Siviglia e Villarreal. Si attendono giorni di processi in casa Real, d’altronde quando si è il club più prestigioso del mondo ogni caduta è decisamente rovinosa.

Real Madrid, con il Paris Saint Germain il bivio stagionale

14 febbraio Madrid – 6 marzo Parigi, queste sono le ultime due vie d’uscita per la crisi del Real Madrid di Zidane. Un ottavo di finale che diventa di vitale importanza per la stagione dei blancos. 19 punti dal Barcellona, anche se con una partita da recuperare, sono una distanza incolmabile. Il campionato non può più essere un obiettivo realizzabile per Cristiano Ronaldo e compagni. Non lo è più neanche la Coppa del Re, dove proprio il Pallone d’Oro e Bale non sono stati schierati da Zidane.

Leggi anche:  Dove vedere Metz PSG, live streaming Ligue 1 e diretta TV Sky o DAZN?

Il tecnico francese li ha risparmiati in vista del match contro il Valencia. Ma, come detto, le partite contro il Paris Saint Germain saranno il vero spartiacque della stagione del Real Madrid. Vincere, passare il turno e tentare uno storico tris in Europa. Perdere, essere eliminati e dare probabilmente il via ad una rivoluzione epocale. L’avversario sarà quel Neymar che è in cima ai sogni di Florentino Perez. Il presidente del Real Madrid vorrebbe il brasiliano per rimpiazzare Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese potrebbe essere usato come pedina di scambio per arrivare proprio a Neymar o essere venduto a peso d’oro al Manchester United. Real Madrid-Psg potrebbe sancire il passaggio di consegne dai campioni in carica alla squadra del futuro. Oppure potrebbe essere l’occasione del riscatto per i blancos. Non resta che aspettare i due match, che saranno certamente di altissimo tasso tecnico e spettacolare. Prima però c’è una Liga da onorare, anche perché il quarto posto non è poi così scontato. Tempi duri per la Casa Blanca. Durissimi per Zidane.

  •   
  •  
  •  
  •