Dichiarazioni di Messi:”Abbiamo avuto momenti difficili”

Pubblicato il autore: Demetrio Segui

Dichiarazioni di Messi
Lionel Messi solitamente incanta le platee con giocate da campione, da degno erede di ciò che un giorno fu Diego Armando Maradona. La pulce argentina ha, però, voluto guardare al futuro. Le dichiarazioni di Messi sono state raccolte da El Pais Semanal. Temi affrontati il coronavirus e il calcio che verrà.

Le dichiarazioni di Messi

E’ raro vedere il numero 10 del Barcellona in queste vesti da intervistato. Raramente parla, preferisce che a farlo siano i suoi piedi e, tutti sappiamo, come questi possano diventare, spesse volte, poesia. In quest’occasione, però, la Pulce ha ritenuto giusto rilasciare il proprio pensiero riguardo ciò che sta succedendo nel mondo. In merito alla pandemia covid-19, l’asso blaugrana ha dichiarato:”Quasi a tutti noi rimane il dubbio di come sarà il mondo dopo tutto ciò che è accaduto. Al di là del confinamento e della situazione che ci ha colti di sorpresa, molte persone hanno avuto dei momenti difficili perchè questa situazione li ha colpiti più duramente, come è successo a tutti coloro che hanno perso la famiglia e gli amici e non hanno nemmeno potuto dargli l’ultimo saluto. Penso che ci siano state molte cose negative in questa crisi, ma non può esserci niente di peggio che perdere le persone che ami di più, questo crea enorme frustrazione per me e mi sembra il più ingiusto di tutto.” Le dichiarazioni di Messi han poi riguardato il mondo parallelo che la Pulce più ama, quello del calcio, mondo che secondo il pensiero della Pulce non sarà più lo stesso:”Non sarà più lo stesso una volta che il peggio sarà passato e che sarà necessario adattarsi alla nuova normalità. Il calcio, come la vita in generale, penso che non sarà mai più lo stesso.”

Nel frattempo Messi, come tutti gli altri protagonisti del mondo del calcio, aspetta di poter tornare in campo per fare ciò che più gli piace: incantare le platee con le sue giocate. L’asso del Barcellona riprende la corsa a Liga e Champions League.

Leggi anche:  Coronavirus Serie A: ecco l'elenco di tutti i calciatori positivi

 

  •   
  •  
  •  
  •