Dove vedere Espanyol Real Madrid: diretta tv e streaming

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Questa sera alle ore 22 al RCDE Stadium di Barcellona si disputerà il match tra Espanyol-Real Madrid, valevole per la 32.a giornata della Liga spagnola. Quella odierna sarà un testa coda che dal risultato apparentemente scontato visto che i padroni di casa si trovano all’ultimo posto con 24 punti e a -8 dalla zona salvezza, mentre gli ospiti (68 punti) sono secondi ad un solo punto di distacco dal Barcellona che ieri sera ha giocato il suo incontro di giornata pareggiando a sorpresa 2-2 sul campo del Celta Vigo; dunque con un successo i blancos andrebbero in testa alla classifica con due punti di vantaggio sui loro rivali storici.

Attiva ora DAZN. Guarda tutta LaLiga Santander a 9.99€/mese. Disdici quando vuoi.

Liga spagnola, dove vedere Espanyol Real Madrid: streaming e diretta tv

Il match Espanyol-Real Madrid sarà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN, il match in programma oggi alle ore 22 con telecronaca di Massimo Callegari, sarà visibile su diversi dispositivi come pc, smartphone e tablet sulle smart tv più moderne che supportano la app, oppure su tutti i televisori collegando un decoder Sky Q o una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o Playstation 4.

Attiva ora il tuo abbonamento a 9,99€/mese

Un’altra possibilità per vedere la partita sul proprio televisore è rappresentata dall’utilizzo di strumenti quali Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. Inoltre poco dopo il fischio finale sarà possibile guardare on demand gli highlights o anche la replica dell’intero incontro.

Espanyol-Real Madrid, presentazione del match

L’ultimo turno di campionato giocato in settimana è costato l’esonero al tecnico Abelardo Fernandez, infatti i biancoblu sono stati sconfitti per 1-0 sul campo del Betis e al suo posto momentaneamente è presente il ds Francisco Rufete. Stagione da dimenticare per l’Espanyol che dopo l’ottimo settimo posto dello scorso campionato con conseguente qualificazione ai playoff di Europa League (poi superati), sono a serio rischio retrocessione in Segunda Division a ben ventisei anni dalla sua ultima partecipazione (stagione 1993-94).

La formazione dell’allenatore Zinedine Zidane invece ha vinto in casa piuttosto facilmente per 2-0 contro il Maiorca grazie ad una rete per tempo realizzate da Vinicius e Sergio Ramos.

Anche i precedenti sorridono ai blancos che dal 2007 ad oggi hanno perso una sola volta in casa con dieci vittorie ed un pareggio subendo solo cinque reti; nella scorsa stagione il match al RCDE Stadium fu disputato il 27 gennaio, con successo madrileno per 4-2. Nella gara d’andata giocata al Santiago Bernabeu lo scorso 7 dicembre Varane e Benzema sono stati gli autori del 2-0 finale.

Queste  invece le probabili formazioni con cui le squadre dovrebbero scendere in campo:

ESPANYOL (4-4-2): Lopez; Pipa, Lopez, Naldo, Pedrosa; Embarba, Iturraspe, Roca, Darder; Campuzano Bonilla, Wu Lei.

REAL MADRID (4-2-3-1): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Mendy; Kroos, Modric; Bale, Isco, Hazard; Benzema.

  •   
  •  
  •  
  •