Goal Colombia Uruguay 2-0: decide Rodriguez, Cafeteros per la prima volta ai quarti

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

 

james
Roma – La Colombia non si ferma e vince il derby sudamericano battendo 2-0 un Uruguay che si è svegliato solo a partita compromessa. Il mattatore è, nuovamente, James Rodrigruez: il centrocampista del Monaco ha realizzato il goal più bello del Mondiale, colpendo con un tiro al volo di rara bellezza per la rete dell’1-0. El Diez si è ripetuto nel secondo tempo, dopo una bellissima azione dei Cafeteros, insaccando dal limite dell’area piccola. La Celeste si è dimostrata poca cosa: innervosita dal caso Suarez, la squadra di Tabarez è stata domata fino alla rete del 2-0, dopodiché si è dovuta scontrare con l’ottima serata di Ospina protagonista di alcune difficilissime parate. La Colombia approda per la prima volta nella sua storia agli ottavi di finale nei Campionati del Mondo: ad aspettarla c’è il Brasile padrone di casa.

Goal Colombia Uruguay 2-0: che prodezza di Rodriguez!

Le due squadre si temono e cercano di non scoprirsi. Il primo tempo, quindi, comincia in sordina ma con la Colombia pericolosa con i suoi saltatori sui calci piazzati. Il muro di Tabarez sembra reggere bene: Zuniga non riesce a sfondare, Cuadrado idem. Armero è l’unico a riuscire ad attaccare gli spazi ed a mettere in allarme la retroguardia uruguagia. L’equilibrio si rompe al 28′: Aguilar gira di testa verso Rodriguez che, dal limite dell’area, stoppa di petto e colpisce la palla al volo compiendo una sorta di giravolta, insaccando la palla nell’angolo in alto della porta di Muslera. I Cafeteros si sbloccano e cominciano ad alzare il ritmo, mentre l’Uruguay è ancora sotto shock. Il primo tempo non regala altro e va in archivio con il punteggio di 1-0.

Goal Colombia Uruguay 2-0: James si ripete, inutile la reazione della Celeste

La seconda frazione vede la Colombia partire forte ed andare in rete per la seconda volta: Armero sfonda sulla sinistra e crossa in area, Cuadrado colpisce di testa restando sospeso in aria e serve Rodriguez che spedisce la palla in rete. Tabarez tenta il tutto per tutto ed inserisce Stuani in luogo di un deludentissimo Forlan e Ramirez per Pereira, cercando di riaprire la gara. Qualche cosa di buono si vede, ma sale in cattedra Ospina che rispedisce al mittente tutti i tentativi uruguaiani per dimezzare le distanze. Il portiere colombiano compie degli autentici miracoli su Stuani, Maxi Pereira e Cavani blindando i quarti di finale. Al triplice fischio lo stadio esplode: i cafeteros riscrivono la loro storia e sognano lo sgambetto al Brasile.

Goal Colombia Uruguay 2-0: ecco il Rodriguez show

https://www.youtube.com/watch?v=_aselCdREV0

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •