Highlights Costa Rica Grecia 6-4 dcr: impresa dei Ticos, Navas nuovo eroe nazionale

Pubblicato il autore: Vincenzo Di Vaio Segui

 

navas

Roma – Ancora in piedi, contro tutti i pronostici. Il Costa Rica approda ai quarti di finale per la prima volta nella sua storia, battendo ai calci di rigore una Grecia che ha potuto giocare con un uomo in più per quasi un’ora, supplementari compresi. La gara, infatti, era terminata 1-1, alla luce delle reti di Ruiz e Papastathopulos nel secondo tempo. I centroamericani, dopo aver superato il girone della morte (che li ha visti affrontare Italia, Uruguay ed Inghilterra), troveranno sulla propria strada un’altra big, ovvero l’Olanda di Van Gaal. Grande, ovviamente, la delusione della Grecia. Dopo il pari a tempo scaduto, gli ellenici non sono riusciti a coronare la rincorsa superando il turno, nonostante i tanti minuti affrontati in superiorità numerica. La squadra di Santos ha trovato in Navas un ostacolo impossibile da superare: l’estremo difensore dei Ticos ha compiuto più di un miracolo difendendo il risultato di parità ed ha neutralizzato il rigore di Gekas che ha sancito la vittoria della sua squdra.

Highlights Costa Rica Grecia 6-4 dcr, la gara si accende nel secondo tempo

Gli ellenici partono in modo molto ordinato e cercano di conquistare il pallino della gara. Dall’altra parte i costaricani sembrano meno brillanti rispetto alle prestazioni passate, non riuscendo a praticare quel pressing asfissiante che aveva messo in crisi Uruguay ed Italia. La prima frazione non offre grandi emozioni: il primo vero brivido nasce da un tiro di Karagounis, bloccato da un attento Navas, quando il cronometro segna ventotto minuti di gioco. Il numero uno del Costa Rica si supera su Salpingidis che al 38′, sfrutta un assist di Holebas calciando a botta sicura, ma trovando l’incredibile opposizione del portiere. Il secondo tempo vede subito il vantaggio dei Ticos: Bolanos mette la palla in area e Ruiz la colpisce in modo preciso, insaccandola alle spalle di Karnezis. Sembra che i Ticos siano lanciati verso la terza vittoria in questo Mondiale, ma la situazione comincia  a cambiare al 64′: Holebas sfugge sulla sinistra e Duarte lo stende facendosi espellere. Gli ellenici cercano il pari molta foga, senza essere precisi sotto rete. Il goal dell’1-1 arriva al 91′: Papastathopoulos corregge in rete la ribattuta di Navas su tiro di Gekas. Prima del triplice fischio i greci potrebbero imitare l’Olanda qualificandosi con un goal a tempo scaduto, ma ancora Navas nega la gioia a Mitroglu con un intervento salvifico.

Highlights Costa Rica Grecia 6-4 dcr, fatale l’errore di Gekas

La Grecia cerca il colpo del k.o. ma si sbilancia, lasciando un po’ di campo agli avversari, abili in contropiede. La retroguardia ellenica fatica un po’ a non cedere, grazie soprattutto all’ottima gara disputata da Katsouranis abile a farsi trovare sempre pronto quando chiamato in causa. Il secondo tempo supplementare vede gli ultimi affronti dei greci che vanno vicini alla vittoria prima con Lazaros, poi nuovamente con Mitroglu: in entrambi i casi Navas è miracoloso. La lotteria dei rigori premia i centroamericani che vanno a segno con tutti e cinque i rigoristi: sorte amara per gli ellenici che vedono il portiere dei Ticos parare il tiro di Gekas e Umana battere Karnezis nell’ultimo rigore della serie.

Highlights Costa Rica Grecia 6-4, ecco le immagini della gara

 

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •