Percentuali passaggio turno Mondiali: analisi girone per girone

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

percentuali passaggio turno mondiali

Roma – Sta per prendere il via la terza e decisiva partita di ogni girone dei Mondiali 2014. Solo 6 squadre finora qualificate agli ottavi delineano un quadro piuttosto incerto pertanto siamo andati a ipotizzare le percentuali di passaggio del turno in ogni gruppo per capire meglio le chance di ogni nazionale. Cominciamo chiarendoci le idee sulle squadre già qualificate agli ottavi:

Squadre qualificate ottavi Mondiali 2014

Nella tabella in grassetto le squadre già matematicamente qualificate agli ottavi di finale, barrate le formazioni che non possono più sperare nel passaggio del turno e conseguentemente già eliminate dalla competizione.

ABCDEFGH
BrasileOlandaColombiaCosta RicaFranciaArgentinaGermaniaBelgio
MessicoCileCosta d'AvorioItaliaSvizzeraIranUsaAlgeria
CroaziaSpagnaGiapponeUruguayHondurasNigeriaGhanaCorea del Sud
CamerunAustraliaGreciaInghilterraEcuadorBosniaPortogalloRussia

Percentuali passaggio turno Mondiali 2014: incertezza nei gruppi E, D e H

 

Gruppo A

SquadraPTGVNP+/-
Bielorussia
Lussemburgo
San Marino
Moldavia

Nonostante il deludente pareggio contro il Messico, il Brasile rimane un una posizione invidiabile dato che si qualifica pareggiando o battendo il Camerun. Per quanto riguarda Messico e Croazia i centroamericani si qualificano pareggiando o vincendo contro la Croazia. Viceversa, Modric e compagni  passano agli ottavi se vincono il match di oggi. Anche il primato nel girone vede il Brasile favorito. La Selecao può arrivare seconda solo se il Messico avrà una migliore differenza reti al termine della terza partita.

Gruppo B

SquadraPTGVNP+/-
Georgia
Lettonia
Kazakistan-
Andorra-

Di facile interpretazione il girone B con Olanda e Cile che si giocano il primato nello scontro diretto. Per le regole in vigore il Cile passa come primo vincendo con 2 o più gol di scarto.

Gruppo C

 PuntiDiff. RetiGol fattiGol subiti% Qualificazione
Colombia6+451100%
Costa d'Avorio303372%
Giappone1-11212%
Grecia1-30315%

La Colombia è già certa della qualificazione e soltanto una catastrofe potrebbe farle perdere il primato del gruppo. In particolare se Cuadrado e compagni perdono contro il Giappone e la Costa d’Avorio batte la Grecia ottenendo una migliore differenza reti finale. Il Giappone deve vincere e sperare che Grecia – Costa d’Avorio finisca pari o con un successo ellenico. La Grecia passa se batte la Costa d’Avorio e la Colombia non perde contro il Giappone.

Gruppo D

 PuntiDiff. RetiGol fattiGol subiti% Qualificazione
Costa Rica6+341100%
Italia302264%
Uruguay3-13436%
Inghilterra0-224-

La Costa Rica, data per spacciata ad inizio Mondiale, è l’unica già qualificata nel gruppo D. All’Italia basta pareggiare con l’Uruguay per andare agli ottavi mentre può arrivare prima nel girone sperando in una debacle della Costa Rica con l’Inghilterra e una conseguente migliore differenza reti a patto di battere Cavani e compagni. L’Uruguay si qualifica battendo gli Azzurri.

Gruppo E

 PuntiDiff. RetiGol fattiGol subiti% Qualificazione
Francia6+68299%
Ecuador303331%
Svizzera3-24668%
Honduras0-4151%

Incredibile ma vero la Francia non è ancora certa di passare il turno. Ovviamente si dovrebbe verificare una catastrofe per impedire ai transalpini di andare avanti. In particolare servirebbe una larga sconfitta con l’Ecuador e una contemporanea vittoria con tanti gol della Svizzera con l’Honduras. Tornando sulla terra all’Ecuador basta eguagliare il risultato della Svizzera per andare avanti mentre per agli elvetici serve sperare che l’Ecuador non batta la Francia oppure vincere con tanti gol di scarto per avere una migliore differenza reti finale. Pochissime le speranze per l’Honduras che necessita di battere la Svizzera con molte reti e contemporaneamente che la Francia vinca con l’Ecuador.

Gruppo F

 PuntiDiff. RetiGol fattiGol subiti% Qualificazione
Argentina6+231100%
Nigeria4+11085%
Iran1-10116%
Bosnia0-213-

Alla Nigeria basta un punto per ottenere la qualificazione. All’Iran serve battere la Bosnia e sperare che Messi superi la Nigeria per poi andare a vedere la differenza reti finale.

Gruppo G

 PuntiDiff. RetiGol fattiGol subiti% Qualificazione
Germania4+46299%
Usa4+14378%
Ghana1-13416%
Portogallo1-4267%

La Germania vince il gruppo con un pareggio o vittoria nello scontro diretto con gli Stati Uniti. Gli americani si qualificano vincendo o pareggiando la gara ma non possono permettersi la sconfitta visto che la differenza reti attuale è rischiosa specialmente nei confronti del Ghana.

Gruppo H

 PuntiDiff. RetiGol fattiGol subiti% Qualificazione
Belgio6+231100%
Algeria3+15453%
Russia1-11246%
Sud Corea1-2351%

L’Algeria, grande sorpresa del gruppo H, passa vincendo con la Russia o con un pareggio con la condizione che la Corea del Sud non vinca contro il Belgio. Buone notizie per Capello, la sua Russia si qualifica se batte l’Algeria e il Belgio non perde. Percentuali bassissime, infine, per la Corea cui serve vincere e sperare che l’Algeria non faccia lo stesso per poi andare a controllare la differenza reti.

  •   
  •  
  •  
  •