A un centimetro dalla gloria: Pinilla si fa il tatuaggio della traversa col Brasile

Pubblicato il autore: Francesco Mattei Segui

traversa pinilla brasile cile

Roma – Il pallone che si infrange sulla traversa e che torna indietro vanificando i sogni di gloria di un paese intero. E’ questa l’immagine oggetto del recentissimo tatuaggio di Mauricio Pinilla, attaccante del Cile che ha colpito la traversa al 119° minuto dell’ottavo di finale tra il Brasile e la Roja.
Ferme sull’1-1 e con pochi secondi da giocare Brasile e Cile stanno tentando gli ultimi assalti alle porte avversarie. Con ancora 60 secondi sul cronometro Pinilla riceve palla appena fuori dai sedici metri brasiliani, si libera del suo diretto marcatore e scaglia un bolide che si infrange sulla traversa. Poteva essere il gol vittoria, il gol che avrebbe eliminato i padroni di casa e spinto il Cile ai quarti. Sappiamo tutti com’è andata subito dopo con i calci di rigore a salvare la Selecao e un altro legno a condannare Vidal e compagni (ultimo rigore calciato sul palo da Jara).

Pinilla e il tatuaggio”a un centimetro dalla gloria”

tatuaggio pinilla traversa brasile cileModi diversi di affrontare i momenti drammatici del calcio. Nel 1998, racconta Gigi Di Biagio dopo il rigore sbagliato con la Francia, faticavo a dormire e il suono del pallone che si infrangeva sulla traversa ha continuato a tormentarmi per mesi. Per Mauricio Pinilla, invece, è tutt’altro che un incubo tanto da dedicare un’ampia parte della sua schiena al tatuaggio con l’immagine di quel pallone sulla traversa. Appena sotto la scritta “a un centimetro dalla gloria”…E’ proprio il caso di dirlo!!

Rivediamo l’azione della clamorosa traversa di Pinilla diventata tatuaggio:

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,