Convocati Giappone Mondiali Russia 2018, la lista dei 23 con Honda e Nagatomo

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La lista dei convocati del Giappone per i Mondiali 2018 è ricca di giocatori militanti nei principali campionati europei, fattore che ha permesso negli ultimi anni alla formazione del Sol Levante un’evidente crescita a livello internazionale.

Tra i prescelti, osservando la probabile formazione, sono numerosi gli elementi da tenere in considerazione e ai quali gli avversari dovranno prestare attenzione. Tra i difensori, spiccano l’ex terzino interista Yuto Nagatomo, trasferitosi ora in Turchia al Galatasaray, il giocatore del Marsiglia Hiroki Sakai e il centrale del Southampton Maya Yoshida. Il centrocampo è in buone mani, reggendosi sulle giocate di Makoto Hasebe, militante in Bundesliga nell’Eintracht Francoforte, fresco vincitore della Coppa di Germania, e della stella della squadra Shinji Kagawa, giocatore del Borussia Dortmund. Per quanto riguarda il reparto offensivo, le sorti dei “Samurai” dipendono dall’inventiva dell’ex fantasista milanista Keisuke Honda, passato in forza alla formazione messicana del Pachuca, e dalla vena realizzativa di Shinji Okazaki, attaccante del Leicester.

Lista Convocati Giappone Mondiali, ecco i 23 Samurai per Russia 2018

Convocati Giappone Portieri : Eiji Kawashima (Metz), Masaaki Higashiguchi (Gamba Osaka), Kosuke Nakamura (Kashiwa Reysol)

Convocati Giappone Difensori: Yuto Nagatomo (Galatasaray), Tomoaki Makino (Urawa Red Diamonds), Maya Yoshida (Southampton), Hiroki Sakai (Olympique Marsiglia), Gotoku Sakai (Amburgo), Gen Shoji (Kashima Antlers), Wataru Endo (Urawa Red Diamonds), Naomichi Ueda (Kashima Antlers)

Convocati Giappone Centrocampisti : Makoto Hasebe (Eintracht Francoforte), Keisuke Honda (Pachuca), Takashi Inui (Eibar), Shinji Kagawa (Borussia Dortmund), Hotaru Yamaguchi (Cerezo Osaka), Genki Haraguchi (Fortuna Düsseldorf), Takashi Usami (Fortuna Düsseldorf), Gaku Shibasaki (Getafe), Ryota Oshima (Kawasaki Frontale)

Convocati Giappone Attaccanti : Shinji Okazaki (Leicester City), Yuya Osako (Colonia), Yoshinori Muto (Mainz)

Il Giappone ai Mondiali 2018

Sesta partecipazione consecutiva ai Mondiali per il Giappone, sempre presente alla rassegna iridata a partire dal 1998. La formazione di Akira Nishino si appresta a volare in Russia con l’obiettivo di accedere per la prima volta ai quarti di finale, dopo essersi fermata agli ottavi in due occasioni (nell’edizione del 2002, organizzata in casa assieme alla Corea del Sud e nel 2010).

E i giapponesi potrebbero realisticamente essere una delle sorprese del torneo, essendo dotati di una rosa dove l’esperienza internazionale e il talento non mancano. Il sorteggio dei gironi è stato tutto sommato benevolo con i “Samurai”, che nel gruppo H dei Mondiali 2018 se la vedranno con Polonia, Senegal e Colombia. Raggruppamento giudicato dagli addetti ai lavori come il più equilibrato di tutti, aperto a qualsiasi tipo di esito e dove nessuna delle 4 Nazionali parte sfavorita.

  •   
  •  
  •  
  •