Convocati Islanda Mondiali 2018, le scelte del c.t. Hallgrimsson

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

Una delle nazionali più attese al Mondiale di Russia 2018 è l’Islanda. Archiviata la splendida avventura ai Campionati Europei del 2016, torneo nel quale ha raggiunto i quarti di finale ritagliandosi il ruolo di “outsider”, la nazionale guidata da Heimir Hallgrimsson è pronta a fare il suo esordio nella competizione intercontinentale.

L’Islanda, con i suoi 330.000 abitanti, è la nazione con meno abitanti ad essersi mai qualificata per un Mondiale di calcio. Questo è uno dei tanti motivi per seguire le gesta della compagine nordica in Russia: il Gruppo D dei Mondiali 2018, nel quale è inserita, non è dei più facili viste le presenze di Argentina e Croazia (la quarta forza del girone è la Nigeria), ma i “geyser” ci hanno abituati a grandi sorprese e, dunque, bisognerà seguire con estrema attenzione le loro gesta.

Convocati Islanda, la lista dei Mondiali di Russia 2018

Il commissario tecnico dell’Islanda ha diramato, nelle scorse ore, la lista dei 23 giocatori convocati per i Mondiali 2018. L’unico rappresentante della nostra Serie A è il centrocampista dell’Udinese Emil Hallfredsson. La gran parte dei giocatori milita in Inghilterra, fra Premier League e Championship: le “stelle” sono Sigurdsson, dell’Everton, e Bjarnason, ex di Sampdoria e Pescara ed attualmente in forza all’Aston Villa.

Convocati Islanda Portieri: Halldorsson (Randers), Runarsson (Nordsjælland), Schram (Roskilde).

Convocati Islanda Difensori: Arnason (Aberdeen), Skulason (Lokeren), Saevarsson (Valur), Ingason (Rostov), Magnusson (Bristol City), Eyjolfsson (Levski Sofia), R. Sigurdsson (Rostov), Fridjonsson (Valerenga).

Convocati Islanda Centrocampisti: Gudmundsson (Burnley), Bjarnason (Aston Villa), Traustason (Malmoe), Hallfredsson (Udinese), Sigurdsson (Everton), O.Skulason (Karabükspor), Gislason (Sandhausen), Gunnarson (Cardiff).

Convocati Islanda Attaccanti: Finnbogason (Augusta), Sigurdarson (Rostov), Bodvarsson (Reading), Gudmundsson (Burnley).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: