Mondiali 2018, le probabili formazioni di oggi: James Rodriguez, Lewandowski e Mané dall’inizio; titolare anche Salah

Pubblicato il autore: Matteo Frizzerin Segui

Mondiali 2018 – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Dopo gli incredibili stop di Portogallo, Spagna, Argentina, Germania e Brasile, ci si appresta a concludere il primo turno della fase a gironi del Campionato del Mondo di Russia 2018. Questo pomeriggio scenderanno in campo le squadre del Girone H che si daranno battaglia per strappare il pass per gli Ottavi di Finale.

Alle 14 si comincia con Colombia-Giappone; al Mondiale brasiliano del 2014 finì 4-1 in favore dei sudamericani, i nipponici cercano riscatto e schierano dall’inizio l’ex Milan Honda, Kagawa e Okazaki. Ma non sarà facile contro questa Colombia: oltre a James Rodriguez, giocheranno dall’inizio anche Cuadrado e Falcao. Queste le

PROBABILI FORMAZIONI COLOMBIA-GIAPPONE

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina; Arias, D.Sanchez, Mina, Mojica; C.Sanchez, Barrios; Cuadrado, Jamer Rodriguez, Uribe; Falcao.
GIAPPONE (4-2-3-1): Kawashima; H.Sakai, Yoshida, Makino, Nagatomo; Hasebe, Yamaguchi; Honda, Kagawa, Inui; Okazaki.

L’outsider Polonia affronterà il Senegal di Koulibaly e Mané alle ore 17, in una partita che si appresta ad essere ricca di sorprese. Ben 10 gli “italiani”, anche se non tutti scenderanno in campo dall’inizio. Dal 1′ Szczesny, Bereszynski, Zielinki, Milik e Koulibaly, siederanno invece in panchina Kownacki, Linetty, Cionek, Niang e Gomis.

PROBABILI FORMAZIONI POLONIA-SENEGAL

POLONIA  (4-4-2): Szczesny; Piszczek, Glik, Pazdan, Bereszynski; Blaszczykowski, Krychowiak, Zielinski, Grosicki; Lewandowski, Milik.
SENEGAL (4-3-3): K.N’Diaye; Wagué, Koulibaly, Mbodj, Sabaly; Gueye, Kouyaté, P.N’Diaye; Keita, Sow, Mané.

Si conclude la giornata con i padroni di casa che affronteranno l’Egitto di Momo Salah a San Pietroburgo. L’egiziano, finalmente pronto per tornare dall’inizio, potrebbe trascinare la squadra nordafricana alla vittoria riaprendo così un girone che sembra già ben indirizzato verso il passaggio del turno di Russia e Uruguay. Ma attenzione a Golovin, giovane stella dei russi, seguito molto da vicino dalla Juventus.
Le PROBABILI FORMAZIONI:

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Mario Fernandes, Ignashevich, Kutepov, Zhirkov; Gazinsky, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Smolov.
EGITTO (4-2-3-1): El Shenawy; Fathy, Gabr, Hegazy, Abdel-Shafi; Hamed, Elneny; Salah, Elsaid, Trezeguet; Mohsen.

Tutti i match saranno visibili in chiaro su Italia 1 o in streaming sul sito Mediaset o tramite la app Mondiali Mediaset.

  •   
  •  
  •  
  •