Il sogno Scudetto diventato realtà: Liverpool Campione.

Pubblicato il autore: Giusi Iasiuolo Segui

Era il lontano 1990 quando il Liverpool vinse il suo ultimo campionato d’Inghilterra (che all’epoca ancora non prendeva il nome di Premier League). L’allenatore, all’epoca, era Kenny Dalglish. Da allora, i Reds non hanno di certo fatto mancare trofei ai loro tifosi, ma ogni campionato che terminava portava con sè sempre tanto rammarico per non essere riusciti a conquistarlo.
L’attesa e l’agonia sono state lunghe, le aspettative erano ogni anno alte e sono trascorsi ben 30 anni per vedere il sogno del Liverpool finalmente realizzato.

Nonostante la sospensione del calcio causa emergenza COVID-19, anche il campionato inglese ha ripreso a Giugno, riaccendendo in tutto il paese le speranze dei tifosi.
Il traguardo era quasi raggiunto Martedì sera, quando la squadra di Klopp ha travolto il Crystal Palace con un netto 4-0, ma la festa è avvenuta ieri. La sconfitta del Manchester City di Guardiola per 2-1 in casa del Chelsea ha coronato il titolo di Campione d’Inghilterra al Liverpool per la 19^ volta nella loro storia.

Per le strade della città e all’Anfield i tifosi hanno intonato il loro celebre inno You’ll Never Walk Alone, festeggiando anche con fiumi di birra e cori d’amore per i loro beniamini, ma molti hanno deciso di celebrare l’atteso evento anche dal balcone di casa o sui social.
Certamente, il sentimento che accomuna tutti i sostenitori dei Reds è il ringraziamento a Klopp e a tutta la squadra per aver battuto dei record straordinari e per aver raggiunto traguardi impensabili (ricordiamo anche la Champions League dell’anno passato).

Questa è solo una delle tante bellissime storie che a noi piace vivere e raccontare grazie al calcio. Complimenti a loro.

  •   
  •  
  •  
  •