Lazio, Senad Lulic: “Il nostro è un progetto a lungo termine. Potrei rientrare per il finale di stagione”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Il capitano della Lazio Senad Lulic, che lo scorso 12 febbraio si è sottoposto ad un intervento in artroscopia alla caviglia sinistra che da tempo gli dava fastidio, è tornato a parlare concedendo un’intervista al quotidiano sportivo “Corriere dello Sport“. Il bosniaco, che inizialmente doveva tornare in campo per la ripresa della stagione, purtroppo ha avuto dei problemi che ne hanno fatto slittare il rientro, la sua speranza speranza è poter rientrare per le ultime partite, altrimenti arrivederci a settembre. Di seguito i suoi pensieri

Lulic, le sue parole

L’obiettivo della Lazio non è mai stato lottare per lo scudetto ma speravamo di ottenere un posto in Champions League. Mancava da troppo tempo e finalmente stiamo riuscendo a prenderci questa soddisfazione. Il nostro è un progetto a lungo termini, ora stiamo raccogliendo i frutti di quattro anni di lavoro svolti sotto la guida di mister Inzaghi. Potrei rientrare per il finale di stagione, non esistono giocatori giovani e vecchi, ma giocatori bravi e meno bravi. Ringrazio ancora Petkovic per avermi lanciato, mi disse che sarei diventato qualcuno. Nel tempo diversi club mi hanno cercato, ma non ho mai spinto per andare via. Tuttavia non mi dispiacerebbe tornare in Svizzera per finire la carriera“.

  •   
  •  
  •  
  •