Statistiche a confronto: Zapata è in perfetta linea con i goal realizzati l’anno scorso (e può migliorare)

Pubblicato il autore: Filippo Davide Di Santo Segui

La costanza è l’arma determinante per riuscire a rimanere ad alti livelli, specialmente per un giocatore che ha il goal nel sangue come Duvan Zapata. Come citato più volte, l’Atalanta deve costruire la sua terza qualificazione in Champions League di fila con una continuità vincente contro le piccole, ma per tali traguardi i goal del centravanti sono assai decisivi. Il numero 91 nerazzurro si sta dimostrando all’altezza nel girone di ritorno, tra gioco di squadra e reti in abbondanza: le ultime segnate ieri sera contro la Fiorentina, anche se analizzando le occasioni il colombiano poteva portare a casa addirittura il pallone. Nonostante ciò, il bilancio di Zapata è assolutamente positivo, specialmente da un punto di vista statistico: paragonando l’attuale rendimento con quelle dell’annata precedente.

Leggi anche:  Serie A, i club chiederanno lo slittamento degli stipendi alla FIGC

Costante come pochi: il bilancio di Duvan – In 28 presenze complessive, Zapata ha realizzato la bellezza di 13 reti: 5 nel girone di ritorno in 10 gare disputate (una media di mezza marcatura a partita), assolutamente in perfetta linea con i numeri dell’annata precedente. Analizzando le 30 giornate del campionato scorso, i goal realizzati dal colombiano sono esattamente le stesse. L’anno scorso il numero 91 nerazzurro arrivò a quota 18: traguardo che in otto giornate sarà possibile eguagliare, o meglio ancora superare senza problemi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: