Serie B, il Pescara torna al successo con lo Spezia grazie ad un super Mancuso

Pubblicato il autore: Paolopier7 Segui
PARMA, ITALY - DECEMBER 16: Official ball of Robe di Kappa during the Serie B match between Parma Calcio and AC Cesena at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Una vittoria di inestimabile valore per il Pescara di mister Pillon, che scaccia via i fantasmi della zona play-out e torna a conquistare i tre punti a distanza di due mesi.
La formazione biancazzurra questa volta è partita con il piglio giusto, l’approccio è stato infatti deciso e concreto, con l’uno-due firmato dall’attaccante Mancuso che ha mandato al tappeto lo Spezia di mister Gallo.
La prima frazione di gioco si è chiusa così sul 2-0 in favore del team adriatico, che nella ripresa ha saputo colpire dopo pochi minuti ancora grazie allo scatenato “pitone” Mancuso.
Questa volta l’attaccante è partito palla al piede dalla metà campo, sgusciando come un pitone tra i vari avversari e poi ha concluso nell’angolino della porta per il 3-0 che ha mandato in delirio anche mister Pillon, che ha trasmesso grinta ed è corso ad abbracciare i suoi giocatori biancazzurri.

Una prestazione che fino a quel momento sembrava perfetta per il Pescara, improvvisamente si è complicata per il rilassamento accusato dai biancazzurri e che allo stesso tempo ha fatto uscire fuori l’orgoglio dello Spezia. Il team ligure prima ha accorciato le distanze con un bel calcio di punizione firmato De Francesco al 67′, quindi poco dopo al 73′ è stato Mulattieri a fissare il punteggio sul definitivo 3-2 in favore del Delfino.

  •   
  •  
  •  
  •