Serie B, il Pescara spreca, va sotto e poi pareggia a Brescia

Pubblicato il autore: Paolopier7 Segui

Foto Paolo Pierangelo

Termina in parità la sfida tra Brescia e Pescara nella terza giornata del campionato di serie B, al termine di 90 minuti effervescenti.
Nel corso del primo tempo, la formazione adriatica ha avuto l’opportunità per passare in vantaggio con Cocco, che però ha calciato malamente il rigore e così ha permesso al portiere Alfonso delle rondinelle, di andare all’intervallo sul punteggio di 0-0.
Nel secondo tempo è salito il ritmo del Brescia, che è partito molto bene, ma il Pescara di Pillon ha risposto colpo su colpo e così sono fioccate le occasioni da goal.
L’equilibrio viene spezzato dal neo entrato Morosini, dopo un ottimo controllo con cui si libera del difensore Gravillon e fulmina il portiere Fiorillo per l’1-0 Brescia.
Il Pescara dal suo canto va vicino al goal con il neo entrato Monachello e con Mancuso, sul quale prima salva Alfonso e poi è il palo a dire di no.
Gli adriatici non mollano e continuano il forcing, fino al meritato pari firmato da Monachello all’89’, con una conclusione vincente dall’interno dell’area e che vale il prezioso punto per il Pescara.

Brescia: Alfonso; Mateju, Romagnoli, Cistana, Curcio; Bisoli, Tonali (dal 20′ st Viviani), Dall’Oglio (dal 41′ st Tremolada); Ndoj; Donnarumma (dal 29′ st Morosini), Torregrossa. All. Suazo

Pescara :Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Perrotta, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Melegoni (dal 7′ st Kanoute); Mancuso, Cocco (dal 13′ st Monachello), Antonucci (dal 36′ st Marras). All. Pillon

Marcatori: Morosini 82′ (BS), Monachello 89′ (PE)

Cronaca di Paolo P ? Brescia-Pescara 1-1 ⚽?

Pubblicato da Paolo Pierangelo Adriatico su Sabato 15 settembre 2018

  •   
  •  
  •  
  •