Venezia, Tacopina sceglie Walter Zenga per ripartire

Pubblicato il autore: Luca Marchesini Segui
VENICE, ITALY - APRIL 27: Sergiu Suciu of Venezia FC celebrates after scoring the opening goal during the serie B match between Venezia FC and US Citta di Palermo at Stadio Pier Luigi Penzo on April 27, 2018 in Venice, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Esonerato Vecchi, al quale è stata fatale la sconfitta del Renato Curi il Venezia sceglie di ripartire dall’uomo ragno Walter Zenga, fino a ieri ancora disoccupato dopo la sfortunata esperienza dello scorso anno a Crotone.

Si passa da un ex Inter all’altro ma Tacopina spera ovviamente di ottenere ben altri risultati da un cambio di allenatore resosi necessario per far invertire immediatamente la marcia ad un Venezia apparentemente in caduta libera, privo di gioco e di spina dorsale, al quale evidentemente l’ormai ex mister Stefano Vecchi non ha saputo imprimere la propria idea di gioco che gli aveva assicurato grandi fortune con la primavera nerazzurra.
La presentazione del nuovo mister, avvenuta in mattinata presso il punto vendita della società, ha visto la partecipazione di una grande folla, così come è successo quando è stato presentato mister Inzaghi presso un prestigioso albergo di Venezia, e la piazza sottostante quasi non bastava a contenere la folla accorsa.

Leggi anche:  Reggina-Vicenza, dove vedere il match in streaming e diretta tv

E’ intuibile negli intenti della società l’idea di provare ancora una volta a unire una operazione di marketing di successo con i risultati sportivi di un tecnico emergente ma già esperto, che possa risollevare l’entusiasmo della tifoseria e riportare il pubblico al Penzo. Nella presentazione odierna il nuovo tecnico ha confermato di aver preso contatto con la squadra, affiancato dal suo vice Benito Carbone, modificando il programma di allenamento in funzione della situazione fisica dei giocatori, molti di loro acciaccati e altri fuori forma.

La giornata si è conclusa con l’ovvio bagno di folla avvenuto all’esterno del punto vendita con centinaia di tifosi a caccia di un selfie col nuovo mister, per la cronaca, quando fu presentato mister Vecchi non era presente all’esterno della location scelta, nessuno a parte giornalisti e addetti ai lavori

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: