Pescara, dopo il KO di Tumminello si pensa a Rossi o Paloschi

Pubblicato il autore: Paolopier7 Segui


Mister Zauri del Pescara (foto Paolo Pierangelo)

Una brutta tegola ha colpito il Pescara di mister Zauri, che nel match di Cosenza ha perso per infortunio il bomber Tumminello (21), che stava vivendo un momento magico sia con la maglia biancazzurra che con quella della nazionale under 21.
Una perdita che complica non poco il cammino della formazione adriatica, che perde un punto di riferimento per l’attacco e di conseguenza il club sta riflettendo sul da farsi, visto che ora restano Brunori e Maniero come alternative.

Nelle ultime ore stanno circolando vari nomi sul fronte centravanti, ma sono 2 quelli più cliccati, ovvero Giuseppe Rossi ed Alberto Paloschi, entrambi con esperienza sui campi di serie A.
Il primo ha 32 anni ed è svincolato, quindi in teoria sarebbe l’operazione più alla portata, tuttavia restano da valutare le sue condizioni fisiche; Paloschi invece ha 29 anni ed è in forza alla Spal, dove in 2 stagioni di serie A ha realizzato 9 goal con la formazione biancoblu.

Il Pescara che ha 6 punti in classifica ed ha saputo riprendersi bene dopo la falsa partenza, non nasconde le ambizioni di puntare ad un posto al sole nei play-off, di conseguenza occorrerà rimpiazzare Tumminello con una punta di spessore e che garantisca goal a mister Zauri, per cui questi 2 nomi restano caldi.

  •   
  •  
  •  
  •