Pellizzer su Entella-Cosenza: “Dovremo aspettare e poi colpire”

Pubblicato il autore: Davide Roberti Segui


PELLIZZER SU ENTELLA-COSENZA AD ENTELLAZONE La Virtus Entella si prepara a tornare in campo, e lo farà in occasione della sfida contro il Cosenza in programma sabato 20 giugno alle ore 18:00. La squadra ligure scalda i motori, e si prepara alla sfida con ancora qualche speranza di giocarsi i playoff, che attualmente distano solo tre punti: dall’altra parte, invece, c’è un Cosenza che mantiene le ultime speranze di salvezza, ormai davvero esigue. Il centrale biancoceleste Pellizzer ha analizzato la sfida ai microfoni di EntellaZone.

Pellizzer su Entella-Cosenza: “Porte chiuse un vantaggio per noi”

Ormai un veterano dei chiavaresi, si è così espresso Pellizzer su Entella-Cosenza ad EntellaZone: “All’andata è stata un po’ una gara atipica. Noi avevamo cambiato modulo da poco, abbiamo sofferto poco però avevamo creato poco. Sabato non sappiamo che gara ne uscirà, la condizione fisica la farà da padrona. Dovremo essere intelligenti ad aspettare e colpire al momento giusto. Un vantaggio le porte chiuse? Una minima percentuale può influire perchè tante squadre sono abituate a giocare davanti al loro pubblico caloroso. Potremo partire alla pari rispetto alle altre volte. Per cui in una piccola parte può influire, Un’altra componente fondamentale, secondo me, sarà l’entusiasmo. Dovremo essere bravi a portarlo dalla nostra parte“. Insomma, l’Entella sembra essere pronta a ripartire al massimo. Pellizzer sprona i suoi, Chiavari si accende: il sogno playoff è ancora vivo, e l’Entella non ha nessuna intenzione di mollare.

  •   
  •  
  •  
  •