Reggina Empoli: orario, dove vederla in tv, formazioni, precedenti. Serie B, 26^ giornata

Pubblicato il autore: Marco Morgano Segui


SERIE B, 26^ GIORNATA: AL “GRANILLO” DIONISI SFIDA BARONI PER MANTENERE IL PRIMATO – Torna in scena il turno infrasettimanale della Serie B, sul campo dell'”Oreste Granillo“, la Reggina ospita l’Empoli. Le due compagini, distanti 14 punti e 12 posizioni in classifica, vantano obiettivi differenti ma sono accumunate dalla ferrea volontà di agguantare il bottino. Il calabri giungono da un ottimo momento con 15 punti nelle ultime 7 gare disputate e tentano l’assalto ai piani alti del gruppo play-off che renderebbe agevole la loro la scalata al massimo campionato. I toscani capolista, in forma galattica, non perdono da oltre 4 mesi, dalla sconfitta esterna col Venezia, ovvero l’unico passo falso della loro stagione ad esclusione del 3-2 col Napoli, al “Maradona” in Coppa Italia. I bianco-blu, però, paiono estremamente propensi al segno X, dal momento che nella totalità delle ultime 5 uscite hanno registrato pareggi. I valdarnesi si affideranno al capocannoniere del campionato cadetto, Leonardo Mancuso, mentre gli aspromontani saranno nelle mani dei trequartisti Michael Folorunsho e Simone Edera.

Leggi anche:  Sky o DAZN? Dove vedere Fiorentina-Juventus in tv e in streaming, 33^ giornata Serie A

Reggina Empoli: precedenti e probabili formazioni

Le due compagini, nella loro longeva permanenza nel calcio professionistico, si sono incontrati in ben 17 occasioni allo Stadio “Oreste Granillo” di Reggio Calabria. Il bilancio è ampiamente favorevole per i reggini che hanno trovato la vittoria in 11 occasioni contro le 3 dei toscani, altri 3 i segni X. Il primo di questi precedenti risale alla stagione ’78-’79 nel campionato ci Serie C1 quando finì 4-2 per gli amaranto. L’ultimo incontro di Serie B risale alla stagione 2013-14 (2-1 per i padroni di casa) mentre l’ultimo successo azzurro è il 0-3 del torneo 2012-13, con reti Tavano e Maccarone.
Questo il probabile 11 selezionato da Baroni:
REGGINA (4-2-3-1) –  Nicolas; Delprato, Loiacono, Cionek, Di Chiara; Crimi, Crisetig; Menez, Folorunsho, Edera; Montalto
Questo la papabile formazione proposta da Dionisi:
EMPOLI (4-3-1-2) – Brignoli; Fiamozzi, Casale, Romagnoli, Terzic; Zurkowski, Stulac, Haas; Bajrami; Mancuso, Matos

Leggi anche:  Dove vedere Berrettini-Krajinovic: streaming gratis e diretta tv Atp Belgrado

Reggina Empoli: orario e dove vederla in tv

Per Reggina-Empoli, il direttore di gara designato, l’internazionale Paolo Valeri, della sezione di Roma, emetterà il fischio d’inizio alle ore 19:00. La gara sarà trasmessa dalla piattaforma streaming DAZN in diretta ed in esclusiva assoluta. Il match sarà quindi visibile attraverso la App, disponibile anche sulle moderne smart tv, oltre che compatibile con Playstation 5, Xbox, Amazon Fire Stick e Chromecast. La redazione del servizio a pagamento di video streaming online ha affidato la cronaca della gara al giornalista comasco Edoardo Testoni. Reggina-Empoli sarà disponibile in streaming anche collegandosi al sito ufficiale del portale, sempre dopo la necessaria sottoscrizione dell’abbonamento a DAZN. La partita non sarà dunque trasmessa dai canali Rai Sport.
Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand

  •   
  •  
  •  
  •