Buon 1-1 del Pescara a Monza, bulldozer Ceter firma il pari

Pubblicato il autore: Paolo Pierangelo Segui

Un pareggio di quelli strappati con le unghie e con i denti, dal Pescara di mister Grassadonia, che ha dimostrato di voler dire la sua fino alla fine del torneo cadetto.
Non era certo facile uscire indenni dalla trasferta di Monza, contro una corazzata che è stata allestita con chiari propositi di puntare alla serie A e con giocatori di assoluto livello per la categoria.

Il primo tempo ha visto la formazione di casa chiudere con il vantaggio per 1-0, grazie alla rete messa a segno da Frattesi; nella ripresa il Pescara ha creduto con tutte le sue forze al pareggio e nonostante aver rischiato di subire il bis dai brianzoli, è arrivato il meritato 1-1.

Il goal del pareggio adriatico porta la firma del “bulldozer” Ceter, che su una palla giunta da  destra è stato il più lesto ad insaccare in rete il goal dell’1-1 del Pescara, che tiene accesa la fiamma della speranza in ottica salvezza.

Leggi anche:  Cremonese-Empoli, dove vederla in streaming e diretta tv

Monza – Pescara 1-1
Goal: 24′ Frattesi (M) 72′ Ceter (P)

Monza: Di Gregorio; Sampirisi, Paletta, Pirola, Carlos Augusto; Armellino, Barberis (83′ Scozzarella), Frattesi (75′ Colpani); Boateng (60′ D’Alessandro), Diaw (83′ Maric), D’Errico (75′ Ricci) All. Brocchi.

Pescara: Fiorillo; Bellanova (81′ Maistro), Sorensen, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Busellato, Machin (81′ Fernandes); Galano (14′ Vokic), Capone (81′ Guth); Odgaard (64′ Ceter) All. Grassadonia

  •   
  •  
  •  
  •