Serie B: cadono Parma e Ternana, sorride De Rossi

Pubblicato il autore: Enzo Palo

serie b
Manca una sola giornata al giro di boa di questa prima parte di stagione di Serie B. La diciottesima giornata del campionato cadetto non ha risparmiato sorprese, in attesa di vivere i vari recuperi e delle sfide fra Palermo – Cagliari; Genoa – Frosinone; Perugia – Venezia. Contro ogni pronostico cadono il Parma di Fabio Pecchia e la nuova Ternana di Andreazzoli.

Serie B: i risultati della diciottesima giornata

Al Tardini il Parma contro la Spal aveva bisogno di vincere per rilanciarsi nelle zone alte della classifica e invece esce sorprendentemente sconfitto tra le mura amiche. A decidere il match è Simone Rabbi al 19′. I ducali restano così sesti mentre gli uomini di Daniele De Rossi risalgono la classifica uscendo dalla zona play-out. Altro pesante KO interno inaspettato è il 3 a 0 subito dalla Ternana contro il Como. Allo Stadio Libero Liberati decidono le reti di Cutrone al 15′, Di Bruttopilo al 77′ e il sigillo finale siglato da Leonardo Mancosu al 93′. Il Como esce dalla zona retrocessione approfittando delle sconfitte di Cosenza e Cittadella. I calabresi sono stati superati per 3 a 1 in casa dall’Ascoli grazie ai gol di Donati al 17′, Gondo all’89’ e Collocolo al 95′. Inutile la rete di Nasti al 93′. Il Cittadella invece è stato sconfitto dal Sudtirol per 2 a 0, Caviglia e Odogwu i marcatori degli ospiti. La squadra di Bolzano grazie a questa vittoria sale al settimo posto in classifica. Chiude la prima parte di giornata il pareggio di 1 a 1 tra Modena e Benevento.

  •   
  •  
  •  
  •