Lega Pro girone C. Le designazioni arbitrali della 33^ giornata

Pubblicato il autore: Francesco Pellicori Segui

lega pro gironec
A soli 180′ al termine del campionato sono ancora molti i verdetti da emettere. Il Benevento ha praticamente messo a rinfrescare lo spumante, pronto a festeggiare la storica promozione in Serie B. Di fatto, alla squadra di Auteri, manca solo un punto per laurearsi campioni del girone C di Lega Pro. Per quanto riguarda il discorso play-off, Lecce, Foggia e Casertana oramai sembrano sicure del loro piazzamento, insidiato solo dal Cosenza che tenterà, nelle ultime due giornate, di rompere le uova nel paniere ai falchi casertani. La bagarre salvezza, invece, è ancora apertissima. A parte la Lupa Castelli Romani già retrocessa in Serie D, Ischia e Martina Franca sono già pronte e giocarsi i play-out con due tra Catania, Monopoli, Catanzaro e Melfi. Onde per cui saranno importanti le designazioni di Danilo Giannoccaro per non alimentare inutili polveroni sulle direzioni arbitrali.

Andiamo a vedere nel dettaglio tutti gli arbitri della 33^ giornata di Lega Pro girone C.

Lega Pro girone C, ACR Messina VS Casertana FC. Arbitro Edoardo Paolini della sezione di Ascoli Piceno, coadiuvato dagli assistenti Claudio Pellegrini della sezione di Roma 2 e Antonello Mangino della sezione di Roma 1.
Lega Pro girone C, Benevento Calcio VS Lecce. Arbitro Livio Martinelli della sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Michele Grassi della sezione di Frosione e Francesco Rossini dellal sezione di Padova.
Lega Pro girone C, Fidelis Andria VS Cosenza Calcio. Arbitro Niccolò Baroni della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Abagnara e Giuseppe Mansi della sezione di Nocera Inferiore.
Lega Pro girone C, Foggia Calcio VS Martina Franca. Arbitro Stefano Giovani della sezione di Grosseto, coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Orlando della sezione di Empoli e Alberto D’Alberto della sezione di Teramo.
Lega Pro girone C, Ischia Isolaverde VS Catanzaro Calcio. Arbitro Daniele Viorri della sezione di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Roberto Pepe della sezione di Ariano Irpino e Massimo Manzollo di Sala Consilina
Lega Pro girone C, Lupa Castelli Romani VS Matera. Arbitro Francesco Catona della sezione di Reggio Calabria, coadiuvato dagli assistenti Domanico Palermo e Michele Falco della sezione di Bari.
Lega Pro girone C, Melfi VS Akragas Città dei Templi. Arbitro Niccolo Pagliarini della sezione di Arezzo, codiuvato dagli assistenti Pierluigi Mazzei della sezione di Brindisi e Lucia Abruzzese della sezione di Foggia.
Lega Pro girone C, Monopoli Calcio VS Juve Stabia. Arbitro Pierantonio Perotti della sezione di Legnano, coadiuvato dagli assistenti Andrea Costantini della sezione di Pescara e Michele Pizzi della sezione di Termoli.
Lega Pro girone C, Paganese VS Calcio Carania. Arbitro Gianni Bichisecchi della sezione di Livorno, coadiuvato dagli assistenti Mauro Galetto della sezione di Rovigo e Davide Marcolin della sezione di Schio.

Classifica Lega Pro girone C
Benevento 66, Lecce 60, Foggia 59, Casertana 59, Cosenza 56, Matera 51, Fidelis Andria 43, Messina 43, Juve Stabia 42, Paganese 41, Akragas Citta dei Templi 38, Catania 35, Monopoli 35, Catanzaro 35, Melfi 29, Ischia 21, Martina Franca 21, Lupa Castelli Romani 11.

Modalità accesso play-off Lega Pro. Promozione diretta in Serie B per le prime classificate di ogni girone. Seconde, terze e due migliori quarte (al momento Alessandria del girone A e Casertana del girone C) parteciperanno ai play-off. Modalità di accesso play-out Lega Pro. Retrocedono diretamente nel Campionato Nazionale Dilettanti le diciottesime squadre di ogni girone. Accedono ai play-out la Quattordicesime, quindicesime, sedicesime e diciassettesime classificate dei tre gironi.

  •   
  •  
  •  
  •