Finale playoff Lega Pro, Foggia Pisa probabili formazioni: out Loiacono e Narciso

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

Foggia Pisa probabili formazioni: De Zerbi dovrà fare i conti con le squalifiche; Gattuso, invece, con l’abbondanza.
foggia

La Lega Pro si appresta a calare il sipario sulla stagione 2015/2016. Dopo le promozioni in Serie B di Benevento, Cittadella e Spal, si attende la quarta promossa. Solo una tra Foggia e Pisa farà il salto di categoria. Al momento, dopo una gara di andata incredibile, la bilancia pende dalla parte dei toscani di mister Gattuso grazie al 4-2 dell’Arena Garibaldi. Occhio, però, a sottovalutare gli avversari. Il Foggia di De Zerbi è affamato e ferito e non si arrenderà senza lottare. Il ritorno (12/06) sarà un inferno nella polveriera dello Zaccheria. Finale playoff non ancora chiusa, dunque, che può regalare ancora tante sorprese. Basta guardare la gara d’andata dove, all’incirca ogni 20 minuti, sono stati messi a segno 2 gol.

FOGGIA

I padroni di casa sono, come detto, feriti e desiderosi di riscattare la sconfitta dell’andata sia per i tifosi che per loro stessi. Bisogna vincere con 2 gol di scarto per aggiudicarsi la finale e raggiungere l’obiettivo promozione. Allo Zaccheria ci sarà il solito grande pubblico che ha accompagnato il Foggia durante tutto l’arco di questa stagione. De Zerbi punta molto, infatti, sull’appporto dei tifosi di casa che, in più di un’occasione, si sono dimostrati il dodicesimo uomo in campo. Tra le mura amiche i diavoletti rossoneri hanno conquistato, infatti, la bellezza di 38 punti, frutto di 11 vittorie, 5 pareggi e 1 sconfitta mettendo a segno 36 reti e subendone 13. In questi playoff, invece, il Foggia ha vinto tutte le gare disputate in casa (Foggia Alessandria 3-0; Foggia Lecce 2-1). PROBABILE FORMAZIONE FOGGIA- De Zerbi sarà costretto a sostituire il suo estremo difensore Narciso il quale è stato squalificato nella gara di andata. Al suo posto pronto il secondo Micale. Stesso discorso per Loiacono che verrà rilevato da Angelo. Per il resto scelte solite con il tridente pesante in attacco.

PISA

Gli ospiti sanno che ci sarà da sudare. Lo stesso Gattuso ha dichiarato che, a Foggia, i suoi avranno bisogno dell’elmetto. Parole che spiegano la difficoltà della gara. La Serie B è nelle mani dei toscani che, adesso, hanno solo da perdere. C’è da difendere un preziosissimo vantaggio di due gol ottenuto all’andata ma Gattuso non è intenzionato a chiudersi in trincea e aspettare gli avversari, provando a giocarsela in ogni caso. Le statistiche dicono che il Pisa fuori casa trova molte difficoltà rispetto a quando gioca in casa. Lontano dall’Arena Garibaldi i nerazzurri hanno conquistato 22 punti, a seguito di sole 4 vittorie, 10 pareggi e 3 sconfitte. In questi playoff, nell’unica trasferta, quella di Pordenone, il Pisa non è andato oltre lo 0-0. PROBABILE FORMAZIONE PISA- Mister Gattuso sembra orientato a mandare in campo lo stesso 11 vittorioso all’andata. Grossi problemi di formazione non ce ne sono. Conferme, dunque, per Cani al centro dell’attacco, Tabanelli a centrocampo e Crescenzi in difesa.

FINALE RITORNO PLAYOFF LEGA PRO, FOGGIA PISA PROBABILI FORMAZIONI

Foggia (4-3-3): Micale; Angelo, Coletti, Di Chiara, Gerbo; Vacca, Riverola, Agnelli; Chiricò, Sarno, Iemmello. Allenatore: De Zerbi.
Pisa (4-3-3): Bindi; Golubovic, Crescenzi, Lisuzzo, Avogadri; Verna, Di Tacchio, Tabanelli; Varela, Cani, Mannini. Allenatore: Gattuso.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,