Lega Pro Girone C: Lecce-Matera è il clou della sedicesima giornata

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Lega Pro

Lega Pro girone C:occhi puntati su Lecce-Matera

Per la prima volta in stagione il girone C della Lega Pro giocherà interamente di sabato, la sedicesima giornata infatti si svolgerà tutta nella giornata del 3 dicembre. Il match clou è sicuramente quello che si disputerà allo stadio Via del Mare tra la capolista Lecce e il Matera. Pugliesi in grande forma, reduci da due vittorie importantissime in trasferta contro Juve Stabia e Taranto che hanno fatto schizzare alle stelle il morale dei ragazzi di Padalino. Proprio il mister dei salentini è un ex, l’anno scorso ha guidato proprio il Matera, affidato oggi a Gaetano Auteri:”Quella con il Matera sarà una partita sicuramente tosta e in parte dal sapore particolare per il sottoscritto. A Matera – evidenzia l’allenatore giallorosso nella conferenza della vigilia- sono stato un anno circa, conosco gran parte dei giocatori che compongono l’attuale rosa, anche se c’è stato qualche innesto quest’anno. A prescindere da questo, la cosa cui mi preme pensare è il presente, che si chiama Lecce e a difendere il primato in classifica. Ciò che abbiamo ottenuto è meritato e proprio per questo lo dobbiamo difendere“. A meno due dal Lecce capolista c’è il Foggia di Stroppa che affronterà al Granillo una Reggina in grande difficoltà. Anche i satanelli non vivono il loro miglior momento stagionale, visto hanno vinto una sola volta nelle ultime cinque giornate, contro il fanalino di coda Catanzaro. Tra le formazioni di vetta c’è anche la Juve Stabia, le Vespe di mister Fontana giocheranno al Menti di Castellammare contro una Virtus Francavilla in grande forma. I pugliesi non perdono da un mese e mezzo e si stanno candidando ad essere la vera sorpresa del girone C della Lega Pro. Match molto interessante sarà quello del San Vito di Cosenza, dove i calabresi ospitano il Catania di Pino Rigoli. I padroni di casa hanno raccolto solo quattro punti nelle ultime cinque partite e devono riscattare il KO di Siracusa, il siciliani cercano la prima vittoria esterna della stagione per il definitivo salto di qualità in classifica. Fondi-Andria è scontro tra due formazioni che si trovano ai confini della zoan playoff, così come il Monopoli che contro un disperato Taranto cerca il riscatto dopo tre sconfitte consecutive.

Lega Pro girone C, spareggio salvezza Melfi-Messina

Nella zona bassa della classifica del girone C di Lega Pro spicca Melfi-Messina, due squadre che stanno vivendo un buon momento di forma dopo un complicato inizio di stagione. I siciliani con l’arrivo di Lucarelli si sono tirati fuori dalla zona playout con sei risultai utili consecutivi, lucani che hanno collezionato otto punti nelle ultime quattro partite. Altro match ad alta tensione è quello tra Vibonese e Paganese, calabresi che nello scorso turno contro il Catania hanno visto interrompersi una striscia di quattro risultati utili consecutivi. La Paganese vuole mantenere il margine di sicurezza sulla zona playout e cercheranno di portare via almeno un punto dalla Calabria. L’Akragas non sa più vincere, siciliani che non conquistano i tre punti da fine settembre, l’impresa sarà ardua in casa di una Casertana in buona salute. Chiude il programma delle sedicesima giornata del girone C di Lega Pro Siracusa-Catanzaro, siciliani che in casa hanno raccolto dieci punti su dodici nelle ultime quattro partite, giallorossi all’ultimo posto e in grande crisi di risultati.

Lega Pro Girone C,  il programma completo della sedicesima giornata:

14:30 Casertana – Akragas
14:30 Fondi – Andria
14:30 Juve Stabia – V.Francavilla
14:30 Melfi – Messina
14:30 Monopoli – Taranto
14:30 Siracusa – Catanzaro
14:30 Vibonese – Paganese
16:30 Cosenza – Catania
18.30 Reggina – Foggia
20:30 Lecce-Matera

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,