Lega Pro: la griglia dei play-off completa dei tre gironi

Pubblicato il autore: Omar Bonelli

Risultati immagini per play off lega pro
Terminata la regular season di Lega Pro dopo 38 giornate, si è definita la griglia play-off, che inizieranno il prossimo week-end. Vi parteciperanno ben 28 squadre, dunque sarà una sorta di nuovo campionato che vedrà alla fine solo una squadra promossa in serie B.
Molti i verdetti nei tre gironi, decisi solo all’ultima giornata. Nel girone A la Cremonese ha vinto il campionato. I Grigiorossi tornano in serie B, dopo aver rischiato di buttare tutto all’aria. Decisivo il gol di Scarsella in extremis contro la Racing Roma, una vera e propria beffa per l’Alessandria, che conclude al secondo posto con la sensazione di aver regalato un campionato dopo il cospicuo vantaggio accumulato nella prima parte di stagione. La squadra di Pillon dovrà giocare quindi i play-off, ma entrerà in gioco nella seconda fase. Per quanto riguarda gli ultimi due posti play-off se li sono accaparrati Lucchese e Renate, mentre rimane fuori il Pro Piacenza sconfitto nettamente a Siena per 3-0. La Lucchese nonostante la sconfitta di Gorgonzola si piazza al nono posto mentre il Renate chiude decimo grazie al pareggio in casa al Tuttocuoio.

Leggi anche:  Novara-Vicenza, streaming e diretta tv Eleven Sports, Sky o OneFootball: dove vedere Serie C

Nel girone B il Parma vince il derby emiliano contro la Reggiana per 1-0 e arriva quindi secondo, il Pordenone è terzo nonostante la sconfitta in casa della Sambenedettese, Padova quarto che affronterà l’Albinoleffe che solo nel finale riesce ad avere la meglio sul Santarcangelo, in quello che rappresentava un vero e proprio spareggio.
Il Gubbio con la vittoria al 90’contro il Modena per 3-2, riesce a piazzarsi sesto ed avere il fattore campo a favore nei confronti della Sambenedettese, ottavo il Feralpisalò che giocherà a Reggio Emilia.

Nel girone C la Juve Stabia che era già matematicamente quarta supera il Taranto. Quinta invece arriva la Virtus Francavilla, sesto il Siracusa, settimo il Cosenza e ottava la Paganese, mentre nella lotta a quattro per un posto la spuntano Fondi e Casertana che chiudono a 49 punti. L’ultimo posto utile lo conquista il Catania che arriva a pari merito con l’Andria a quota 47 punti, grazie alla differenza reti.
Di seguito la griglia play-off che darà vita ad un vero e proprio spettacolo, con 28 squadre in lotta per una sola promozione in serie B.

Leggi anche:  Taranto-Foggia, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere Serie C

LEGA PRO, LA GRIGLIA PLAY-OFF (1°FASE)

Girone A

Livorno-Renate
Arezzo-Lucchese
Giana Erminio-Viterbese
Como-Piacenza

Girone B
Pordenone-Bassano
Padova-Albinoleffe
Reggiana-Feralpisalò
Gubbio-Sambenedettese

Girone C
Juve Stabia-Catania
Virtus Francavilla-Unicusano Fondi
Siracusa-Casertana
Cosenza-Paganese

LEGA PRO, REGOLAMENTO PLAY-OFF PRIMA FASE
Alla prima fase dei play off Lega Pro partecipano 24 squadre, piazzatesi tra il 3° e 10° posto nei gironi A e B, mentre nel C accedono le squadre piazzate tra il quarto e l’undicesimo, questo perché il Matera accede direttamente alla seconda fase, in quanto finalista della Coppa Italia di Lega Pro, per un totale di 12 partite.
In caso di parità alla fine dei 90 minuti, accederà alla seconda fase la squadra con il miglior piazzamento in classifica nella stagione regolare.

LEGA PRO, PLAYOFF SECONDA FASE

-Alessandria-vincente Siracusa/Casertana
-Parma- vincente Piacenza/Como
-Lecce-vincente Gubbio/Sambenedettese
-Matera-vincente Cosenza/Paganese
-Vincente Livorno/Renate-vincente Virtus Francavilla/Unicusano Fondi
-Vincente Pordenone/Bassano Virtus-vincente Giana Erminio/Viterbese
-Vincente Juve Stabia/Catania-vincente Reggiana/Feralpisalò
Vincente Arezzo/Lucchese-vincente Padova/Albinoleffe

  •   
  •  
  •  
  •