Serie C girone A: Risultati e commento delle partite del 16^turno

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Risultati immagini per immagini serie c
Si è disputato il 16^turno in serie C, nel girone A i titoli di giornata vanno al Pisa che ha la meglio sul Livorno per 1-0 in uno dei derby toscani più sentiti, in generale è stato rispettato il fattore campo con ben sei vittorie interne, un solo pareggio ad Arzachena tra i sardi e la Pistoiese, mentre sono due i colpi esterni della Giana Erminio a Lucca e del Pro Piacenza in casa del Gavorrano.

Il Pisa vince una delle più importanti della stagione sulla capolista Livorno imbattuto fino ad oggi, la squadra di Amoroso supportata da un grande pubblico, circa 8.500 i presenti (in realtà se ci fosse stata la possibilità potevano essere anche il doppio, visto che non erano presenti per protesta nemmeno i livornesi) si impone in una gara non bellissima e molto equilibrata; la decide Eusepi con un gol nel primo tempo, qualche dubbio sul gol dell’attaccante pisano, ma quello che conta è che il Pisa ha vinto una partita difficilissima, che di fatto riapre il campionato, il Livorno nonostante il primo passo stagionale mantiene però con 36 punti il primo posto, con cinque lunghezze di vantaggio proprio sui cugini pisani e una partita in meno.
Il Siena ha vinto l’altro derby anche questo abbastanza sentito contro l’Arezzo, grazie al gol di Marotta al 78′ minuto, la squadra di Mignani si conferma al terzo posto e arriva a quota 30 punti, importante per la squadra bianconera essere tornati alla vittoria in casa, dove spesso hanno deluso, di fatto anche loro sono in piena corsa per la vittoria del campionato, anche se sembrano leggermente meno attrezzati delle attuali prime due della classe.

La cura Sottili fa bene alla Viterbese che vince ancora, secondo successo consecutivo dall’avvento del nuovo mister, 3-0 ad un Cuneo mai in partita che rimane in piena zona retrocessione, mentre la squadra laziale consolida la quarta posizione. L‘Olbia è la delusione di giornata uscendo sconfitta dal campo di Pontedera per 1-0 dal Prato, boccata d’ossigeno per la squadra di Catalano, crisi profonda per la squadra di Mereu che infila la terza sconfitta consecutiva. La Carrarese di Baldini vince il terzo derby toscano di giornata in modo perentorio per 4-1 sulla Carrarese, apuani che si proiettano verso l’alta classifica, agguantando a quota 23 punti l’Olbia e la Lucchese, sconfitta pesantemente al Porta Elisa da una ritrovata Giana Erminio, a parziale scusante degli uomini di Lopez, ben 6 assenze tra cui quella del leader Fanucchi, oltre ad aver giocato gran parte della gara in 10.
Arzachena e Pistoiese finisce 1-1, la gara equilibrata vede avanti gli orange con Minardi, ripresi nel finale dal nuovo entrato Vano, per la squadra di Indiani buon punto, anche se con otto x su 15 gare è la squadra che pareggia di più del girone; il Piacenza ha vinto una partita incredibile nell’anticipo per 3-2 sull’Alessandria dopo essere stata sotto 2-0, boccata d’ossigeno per Franzini, notte fonda per i grigi. Per finire successo di platino per il Pro Piacenza che vince in casa del Gavorrano per 1-0, nel finale la decide il talentuoso Alessandro, vittoria pesante in chiave salvezza per la squadra di Pea.

  •   
  •  
  •  
  •