Serie C: Classifica media-spettatori dei 3 gironi dopo la 27^giornata

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui

Si è conclusa anche la 27^giornata di serie C, ecco puntualmente aggiornata la classifica media-spettatori, siamo ormai nella fase finale del campionato e ormai i dati iniziano ad essere molto attendibili e difficilmente modificabili.
Tra le partite più seguite del week-end in serie C spiccano Pisa-Lucchese con 7.118 spettatori, Vicenza-Padova con la bellezza di 11.510 presenze e Lecce-Juve Stabia con 8.926. La curiosità statistica è che tutte e tre le gare hanno visto la vittoria per 1-0 per la squadra che giocava fuori casa, molto sorprendenti soprattutto le vittorie della Lucchese e della Juve Stabia.

Serie C: Classifica media-spettatori dopo 27 giornate:

GIRONE A
1° Pisa: 6722 spettatori
2° Livorno: 5.394
3° Siena: 2.938
4° Lucchese: 2.334
5° Alessandria: 1.940
6° Piacenza: 1.740
7° Arezzo: 1.583
8° Carrarese : 1.521
9° Monza: 1.427
10° Viterbese: 1.403
11° Pistoiese: 1.301
12° Olbia: 1.244
13° Pontedera: 773
14° Cuneo: 748
15° Giana Erminio: 704
16° Prato: 497
17° Pro Piacenza: 478
18° Arzachena: 405
19° Gavorrano: 395

Leggi anche:  Dove vedere Palermo Turris streaming e diretta Tv Serie C

GIRONE B
1° Vicenza: 7.255 spettatori
2° Reggiana: 5.395
3° Padova: 5.129
4° Sambenedettese: 3.662
5° Triestina: 3.148
6° Teramo: 1.474
7° Pordenone: 1.471
8° Fermana: 1.271
9° Ravenna: 1.261
10° Fano: 1.205
11° Bassano: 1.096
12° Albinoleffe: 1.084
13° Mestre: 1.026
14° Gubbio: 993
15° Feralpisalò: 858
16° Sudtirol: 834
17° Santarcangelo: 550
18° Renate: 376

GIRONE C
1° Catania: 10.085 spettatori
2° Lecce: 9.426
3° Catanzaro: 4.348
4° Trapani: 3.863
5° Reggina: 2.756
6° Siracusa: 2.173
7° Cosenza: 2012
8°Matera: 1.972
9° Monopoli: 1.848
10° Fidelis Andria: 1.721
11° Casertana: 1.358
12° Francavilla: 1.149
13° Rende: 982
14° Sicula Leonzio: 936
15° Bisceglie: 888
16° Paganese: 738
17° Juve Stabia: 734
18° Akragas: 331
19° Fondi: 162

ANALISI DEI TRE GIRONI
Continua il dominio di Pisa, Vicenza e Catania nei tre gironi di serie C, il pubblico nerazzurro conferma nettamente la propria leadership nel raggruppamento A, dove la fanno da padrone le squadre toscane nei primi quattro posti, deludono forse Livorno e Siena visto che si trovano ai primi due posti in piena lotta per la conquista della serie B, soprattutto il pubblico labronico negli ultimi anni registrava ben altri numeri, senza considerare il primato della squadra di Sottil praticamente da inizio stagione (adesso in verità sono secondi, ma con due partite da recuperare).
Nel girone B un plauso particolare va al pubblico di Vicenza che in un annata difficilissima con il rischio di fallire, non ha mai smesso di sostenere la propria squadra del cuore, 7.255 la media spettatori veramente alta visto il deludente campionato anche a livello di risultati; buoni dati anche per Reggiana e Padova, quest’ultima sicuramente nella fase finale avrà con molta probabilità una forte crescita, visto la vittoria del campionato che a questo punto sembra vicinissima.
Infine nel girone C le due tifoserie più numerose in assoluto della serie C, Catania e Lecce che sono anche le due società che stanno contendendo anche la vittoria del campionato; gli etnei sono in testa e sono l’unica a rimanere sopra il muro delle 10.000 unità, mentre i giallorossi seguono con 9.425 di media a partita finora; da sottolineare in questo raggruppamento anche i dati importanti di Catanzaro, Trapani e Siracusa.

Leggi anche:  Dove vedere Vibonese Foggia: streaming gratis Serie C e diretta TV in chiaro?

DATI GENERALI
Il girone C si conferma quello più seguito come quasi sempre è accaduto nella storia, infatti si sa al sud la passione è più viva e il calore del pubblico non manca mai negli stadi meridionali, segue il girone B che vede molte piazze storiche di calcio ma che si deve accontentare del secondo posto. Infine il girone A che si conferma quello più “freddo”, nonostante i tantissimi derby toscani sono molto basse le presenze negli stadi, purtroppo si sa che negli ultimi anni il campionato italiano di terza serie ha perso molto del suo appeal.

 

  •   
  •  
  •  
  •