Serie C: il Pisa esonera Pazienza, fatale lo 0-2 con la Carrarese

Pubblicato il autore: Giacomo Luigi Uccheddu Segui


L’autogol di Andrea Lisuzzo e il gol di Cassio Cardoselli probabilmente Michele Pazienza li ricorderà a lungo in quanto gli sono costati la panchina del Pisa. L’allenatore paga un andamento più che altalenante proprio quando la squadra nerazzurra avrebbe potuto approfittare del momento di ‘pausa’ preso da Livorno e Siena in vetta alla graduatoria. Nelle ultime cinque uscite, esclusa quella di Sabato in casa contro la Carrarese, la squadra aveva raccolto appena cinque punti frutto di due pareggi e una sola vittoria quest’ultima ottenuta nel derby toscano della penultima giornata in casa della Pistoiese. Tra le mura amiche i pisani non vincono dal 4 Febbraio quando batterono con il punteggio di 1-0 il Cuneo. Il giovane allenatore aveva iniziato la stagione alla guida della Beretti dello stesso Pisa per poi essere chiamato e successivamente confermato a guidare la prima squadra, era il 19 Ottobre e il presidente Giuseppe Corrado a quattro giorni dal pari interno senza reti contro il Gavorrano aveva deciso per l’esonero di Carmine Gautieri. Fa specie pensare oggi, che il secondo esonero della stagione in casa Pisa arriva per ‘colpa’ di una sconfitta interna.

Leggi anche:  Dove vedere Bisceglie Catania in tv e in streaming: Eleven Sports, Sky Primafila o Rai Sport?

Il prossimo allenatore a guidare il Pisa sarà il 45enne napoletano Mario Petrone con un passato glorioso in particolare tra le fila di Ascoli, Bassano Virtus e San Marino. L’ultima esperienza di Petrone in panchina risale alla scorsa stagione quando a Febbraio venne chiamato dal Catania per sostituire Rigoli il quale venne esonerato dopo il ko di Agrigento contro l’Akragas, l’avventura di Petrone in rossoazzurro non durò però che tre settimane in quanto fu proprio l’allenatore a rassegnare le dimissioni alla proprietà dopo la clamorosa sconfitta del Massimino contro il Melfi per 2-0, era il 5 Marzo. Petrone dirigerà già oggi il suo primo allenamento nella sede del ritiro dei toscani, a Novarello, ritiro dal quale i nerazzurri si sposteranno Giovedì in direzione Gorgonzola, sede del prossimo impegno previsto per Sabato 31 contro la Giana Erminio.

Leggi anche:  Dove vedere Bisceglie Catania in tv e in streaming: Eleven Sports, Sky Primafila o Rai Sport?

All’esperto Petrone il compito di risollevare il Pisa e magari riportarlo in quella Serie B che manca da una sola stagione, una missione non semplice che a meno di miracoli, dovrà necessariamente passare dalla lotteria dei Play Off.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: