Livorno-Carrarese 1-1, festa nella città labronica gli amaranto sono in B: le pagelle

Pubblicato il autore: lorenzo muffato Segui

Livorno-Carrarese – Le Pagelle – Il Livorno conquista la Serie B. Reazione esplosiva dei ragazzi di Sottil che dopo il fulmineo vantaggio degli ospiti hanno trovato il pareggio grazie al capocannoniere della squadra, Daniele Vantaggiato
Livorno-Carrarese, le formazioni
Livorno (4-3-3):
Mazzoni; Pedrelli, Perico, Gonnelli, Franco (20′ pt Bresciani); Bruno, Luci (fine pt Giandonato), Valiani (26′ st Kabashi); Doumbia, Vantaggiato, Maiorino (26′ st Murilo). A disposizione: Pulidori; Sambo, Morelli, Pirrello, Manconi, Borghese, Bresciani, Giandonato, Kabashi, Pérez, Montini, Murilo. 
Carrarese (4-2-3-1):
Borra, Vitturini, Tortori, Ricci, Cardoselli (15′ st Tentoni), Baraye, Agyei; Foresta, Rosaia, Cais (20′ st Vassallo); Biasci. A disposizione: Lagomarsini, Miele, Possenti, Tentoni, Vassallo, Benedini, Benedetti, Marchionni, Piscopo, Bentivegna, Miele Francesco.
Arbitro:
Dionisi de L’Aquila 
Marcatori:
pt 15′ Cais, 47′ Vantaggiato, st
Note: totale spettatori 8.523, per un incasso di 52.081,00 euro. Ammoniti: Borra, Perico, Foresta, Bruno.

Le pagelle –
Livorno:
Luca Mazzoni 6,5: recupera per la partita, gioca con il cuore e risponde ottimamente la conclusione di Foresta. Non può niente sul gol
Ivan Pedrelli 6
Gabriele Perico 6
Lorenzo Gonnelli 6,5: Biasci non deve giocare e di fatto, non fa niente
Michele Franco 6: la partita del terzino sinistro dura appena 20′, prima di rompersi la tibia concludendo una stagione da titolare indiscusso (Bresciani 7, il più giovane tra le fila amaranto si fa trovare prontissimo).
Alessandro Bruno 7: gioca con grande intensità, attraverso grandi letture tattiche. Commette fallo nel momento giusto
Andrea Luci (c) 6,5: ottima la prova del capitano, qualità e quantità al servizio della squadra. Esce durante l’intervallo per aver accusato un problema fisico (Giandonato 6)
Francesco Valiani 6: subisce dei duri colpi, regge botta e gioca come sa (Kabashi 6)
Abodu Doumbia 7 : il gol arriva dai suoi piedi, gioca un grande calcio e fa a pezzi Cardoselli)
Daniele Vantaggiato 6,5: ben poco da aggiungere, segna il gol SERIE B
Pasquale Maiorino 6: il “peggiore” del reparto offensivo

Carrarese:
Daniele Borra 6,5:
buona la prova dell’estremo difensore carrarino. Neutralizza un’ottima occasione di Doumbia. Gioca alto e agisce da libero. Non può niente al gol di Vantaggiato
Davide Vitturini 6: insieme a Cardoselli ha un solo compito, quello di non far giocare il 7 labronico e riesce ottimamente nell’intento. Un po’ confusionario nella costruzione del gioco
Loris Tortori 5,5: si addormenta, come il compagno di reparto, al gol del Toro di Brindisi
Luca Ricci 6 
Cassio Cardoselli 5,5: partita di sostanza la sua, si limita a contenere le giocate Valiani (Tentoni, 6)
Joel Baraye 6: incollato a Doumbia, perde il duello ma ci mette grinta
Daniel Agyei Kofi 5: conosce solo una cosa, spazzare il pallone, almeno quello lo fa bene…
Giovanni Foresta 5: confusionario, dovrebbe agire alle spalle di Biasci ma spesso si perde. Prova ad innervosire il gioco nel primo tempo
Giacomo Rosaia (c): 6: il capitano è autore di una prova diligente, gioca e mette tranquillità 
Davide Cais 6,5: sua la zampata che intimorisce l’Armando Picchi. Un gol di rapina che vale il buon voto
Tommaso Biasci 5: con Gonnelli non si passa. Il centravanti non trova sbocchi, anticipato in tutti i modi

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: