Bianchi dice no alla Reggina

Pubblicato il autore: Andrea Alampi Segui

Rolando Bianchi, classe 1983, ha parlato ai microfoni del portale Tuttoc spiegando i suoi desideri ed il perché al momento ha declinato l’offerta della Reggina, squadra con cui ha giocato dal 2005 al 2007 collezionando 46 presenze impreziosite da 19 reti, segnate prevalentemente nella stagione 2006-07 sotto la guida di mister Mazzarri. Al momento il piemontese, che vanta tra l’altro oltre 400 partite in Italia con le maglie di Atalanta, Cagliari, Reggina, Lazio, Torino, Bologna, Perugia e Pro Vercelli, è senza una squadra ma sembra pronto a rimettersi in gioco in caso di una proposta interessante da parte di qualche squadra cadetta.

Ecco le sue dichiarazioni al portale: “Vista la mia condizione fisica, credo di star meglio di molti altri calciatori, certe strane voci su di me sono completamente false. E’ vero che sono fermo da un anno, ma mi sono sempre allenato, e l’ultima volta che ho giocato ho contribuito in modo decisivo alla salvezza di una squadra che l’anno dopo ha avuto un diverso epilogo. Mi sento un giocatore importante, conosco il mio valore, e dico quindi che preferirei una Serie B, ma sono disposto a valutare anche altri progetti interessanti in C, soprattutto magari se ci fosse modo di pensare anche al mio futuro, magari con ruoli dirigenziali“.

Leggi anche:  Catanzaro-Taranto streaming e diretta tv Antenna Sud? Dove vedere Serie C

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: