Per Cevoli la Reggina deve correre più del Catania

Pubblicato il autore: Andrea Alampi

In vista del big match del 14esimo turno di Serie C girone C Catania-Reggina, in programma allo stadio Massimino sabato 24 novembre alle 20:45, il giornale sportivo Gazzetta dello Sport edizione Calabria e Sicilia ha intervistato il mister amaranto Roberto Cevoli. Sulla carta favorita la compagine siciliana che ha un organico di categoria superiore. Il tecnico riminese, infatti, ha voluto mettere subito le mani avanti: “Loro sono certamente più forti sotto l’aspetto tecnico, se vogliamo fare risultato dobbiamo correre di più di loro e ovviamente cercare di non subire gol“. Ma di certo non cerca giustificazioni nel calendario che costringerà la squadra dello stretto a scendere tre volte in campo in una settimana: “Valuteremo gara dopo gara, cercando di schierare la migliore formazione possibile. Poi valuteremo lo stato di ogni calciatore“. Preoccupano in città anche i problemi societari con la famiglia Pratico che non sembra più in grado di sostenere le spese per il club. A tal proposito Cevoli ha voluto rassicurare i tifosi sottolineando che: “la squadra pensa solo a quanto di loro competenza, quindi allenamenti e alle gare. Siamo concentrati al 100% sulle partite da affrontare e sulle nostra avversarie. Poi è chiaro che le cose le sanno e le sentono, ma non dobbiamo farci condizionare“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: